Antipasto vegetariano alla greca, il tagliere ricco che fa da piatto unico

L’antipasto alla greca è un antipasto vegetariano ricco di ingredienti che può essere tranquillamente un piatto unico. Vediamo come si prepara.

antipasto vegetariano
Antipasto vegetariano (foto da pexels di farhad-ibrahimzade)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Quando parliamo di antipasto alla greca ci riferiamo ad un antipasto vegetariano, un tagliere ricco di ingredienti tipici che può tranquillamente diventare un piatto unico.

Cetrioli, olive e poi le uova e l’immancabile feta. Ad accompagnare tutto poi ci sono due salse: una allo yogurt e una alle melanzane. Insomma un piatto che omaggia la cultura greca e che saprà come conquistare il vostro palato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Antipasto greco freddo, una vera bontà

Tante verdure, ma soprattutto tanta bontà per questo antipasto greco freddo che si prepara in pochissimo tempo. Ecco la ricetta.

cetrioli ricette originali
Cetrioli a rondelle (foto da pexels di ron-lach)

INGREDIENTI

Per il tagliere:

  • 3 cetrioli
  • 3 uova
  • 300 g Feta
  • 200 g Yogurt greco intero, bianco
  • Una manciata di pomodorini
  • Olive qb.
  • Pane pita qb.
  • Basilico qb.
  • Prezzemolo qb.
  • Sale e pepe qb.
  • Olio extravergine di oliva qb.

Per la salsa di melanzane:

  • 1 melanzana
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 4 cucchiai Olio extra vergine di oliva
  • 4 cucchiai Yogurt greco intero, bianco
  • Sale qb.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Iniziamo dalla preparazione con la salsa di melanzane che è quella che richiederà più tempo. Quindi, riducete la melanzana a cubetti, condite con olio e sale e mescolate velocemente.
Scaldate una casseruola antiaderente e lasciate rosolare i cubetti di melanzana per tostarli 5 minuti. Aggiungete una cipolla e l’aglio tritati finemente e un filo d’olio. Soffriggete per 3 minuti, quindi aggiungete sale, pepe e 4 cucchiai di acqua.
Coprite con coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti o almeno fino a quando la melanzana sarà molto morbida. Aggiungete acqua se necessario. Togliete dal fuoco, aggiungete lo yogurt greco, spezie e erbe aromatiche che preferite, quindi frullate il tutto per ottenere appunto una crema. 
Per la salsa di feta, invece, vi basterà frullare 300 g di feta con 200g di yogurt greco, un po’ di succo di limone, 2 cucchiai di olio extravergine e un pizzico di sale
Da parte fate bollire le uova in acqua per 7 minuti dal bollore e raffreddatele sotto acqua corrente. Lavate i pomodorini, conditeli con olio e sale e scottateli in una padella già calda. Salate a piacere e tenete da parte.
feta
Feta (foto da pexels di alesia-kozik)
Tagliate i cetrioli a bastoncini e condite con olio e sale. Dividete il pane pita a triangoli.
A questo punto non vi resta che comporre il piatto: disponete pomodorini, olive, cetrioli, le uova sgusciate e tagliate a spicchi, quindi la feta a cubetti e il pane. Spolverate con sale, pepe e prezzemolo tritato. Concludete con l’aggiunta delle salse da tenere distanti.
Gestione cookie