Asciugare il bucato in casa: metodi infallibili per non far puzzare i panni

Con l’arrivo delle stagioni più fredde, sicuramente tenderete ad asciugare i vestiti in casa: i metodi per evitare puzze fastidiose.

Come asciugare bucato casa puzza
Bucato in lavatrice (Foto da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Ormai ci siamo: l’estate è alle spalle. Con l’arrivo di ottobre, tutti hanno già preparato felpe, giubbini e cappotti.

A breve ci sarà un’inversione di rotta: niente più caldo, con piogge e venti umidi che torneranno ad essere protagonisti.

Quando la situazione meteo inizia a cambiare e a diventare più instabile, asciugare i vestiti diventa una missione quasi impossibile.

Chi ha un minimo di spazio, quindi, tende a seguire altri metodi per asciugare il bucato. C’è chi usa i termosifoni, c’è chi adotta i ventilatori ma c’è anche chi utilizza l’asciugacapelli.

Quando si asciugano i propri capi all’interno, si presenta spesso una problematica assai fastidiosa: il vostro intimo e i vostri vestiti puzzeranno in modo incredibile.

Nessuna paura: per evitare i cattivi odori, esistono dei trucchetti assai sfiziosi che vi lasceranno di stucco: provare per credere.

Asciugare il bucato in casa: come evitare puzze fastidiose sui vestiti

Se anche tu devi asciugare il bucato in casa e temi i cattivi odori, non devi preoccuparti: esistono una serie di metodi infallibili per evitare le puzze.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come asciugare bucato casa puzza
Lavatrice (Foto da Pexels)

La prima fase da trattare è quella del lavaggio. Evitare innanzitutto di utilizzare troppo detersivo. Cercate di impostare una centrifuga con più giri in modo da asciugare l’acqua in eccesso.

Cercate anche di utilizzare un ammorbidente naturale: acido citrico con acqua e gocce di olio essenziale formeranno una soluzione magnifica. Non dimenticate di aggiungere un po’ di bicarbonato.

I panni vanno messi in una stanza arieggiata: cercate di metterli in una zona dell’abitazione in cui entrate poche volte.

Con i marchingegni che generano calore (Come le stufe) potete accelerare il processo: l’acqua sui vestiti evaporerà con maggiore velocità.

Intelligente anche la scelta di piazzare un barattolo colmo di riso vicino allo stendino: il cereale in questione, proprio come accade per i cellulari, assorbe tutta l’umidità in eccesso.

Come asciugare bucato casa puzza
Bucato in casa (Foto Pexels)

C’è un altro metodo da non sottovalutare per assorbire l’umidità. Mettete del sale in un barattolo, aggiungete una bustina di tè e 4 gocce di olio essenziale. Riponetelo nella stata dove asciugate i vestiti: l’odore sarà strepitoso.