Attenzione alla lavastoviglie: questa cosa NON si potrà più fare

Il piano taglia consumi dell’Unione Europea parte proprio da qui: attenzione alla lavastoviglie. Ecco il regolamento per ridurre i consumi.

attenzione alla lavastoviglie taglio consumi
Regolamento europeo sul taglio dei consumi (Foto di Miha Creative AdobeStock)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

In casa, sono molti gli elettrodomestici che corrono in nostro aiuto per le faccende domestiche.

Tra questi, senz’altro uno dei più utilizzato e che ha letteralmente rivoluzionato il modo di gestire il tempo è la lavastoviglie, elettrodomestico ormai indispensabile in cucina, in particolare per le famiglie, in grado di farci risparmiare davvero molto tempo.

Purtroppo, lo stesso non si può dire dei consumi, che ovviamente salgono e non poco. E proprio per questo motivo, a breve non potremo più utilizzarla come abbiamo sempre fatto.

Questo perché, a causa dei consumi elevati, la Commissione Europea ha deciso di presentare un regolamento per ridurre i consumi del 5%. Andiamo a vedere in cosa consiste.

Arriva il piano taglia consumi dell’Ue: attenzione alla lavastoviglie

Per far fronte alla crisi, la Commissione Europea si è riunita per elaborare un regolamento volto a tagliare i consumi, un regolamento che a breve sarà presentato cambiando in questo modo le abitudini delle famiglie italiane.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

attenzione alla lavastoviglie taglio consumi
Lavastoviglie (foto di Lena Ivanova AdobeStock)

Nello specifico, questo regolamento prevede un piano per ridurre la potenza dei contatori, in particolare negli orari di punta.

Questo significa che ad esempio, elettrodomestici come la lavastoviglie, non potranno essere utilizzati in contemporanea di altri grandi elettrodomestici come forno o lavatrice, o almeno non nelle fasce d’orario considerate di punta.

Una decisione che senza dubbio influirà molto sulle abitudini in casa, in particolare per le famiglie numerose con lavoratori, che puntano al poco tempo a disposizione per gestire le varie operazioni da compiere in casa.

Non è ancora certo l’orario del “razionamento”, ma si ipotizza potrebbe essere tra le 18 e le 19, orari solitamente considerati di punta. Alcuni però, hanno già parlato di falla nel sistema.

attenzione alla lavastoviglie taglio consumi
Piano taglia- consumi (foto di golibtolibov AdobeStock)

Questo perché, una volta che i cittadini avranno preso coscienza di quali sono gli orari di picco, molto probabilmente sposteranno per esigenza le loro attività, utilizzando due elettrodomestici in altri orari e spostando di fatto il picco.