Attenzione al caffè che schizza dalla moka: potrebbe essere pericoloso

Il caffè può spesso schizzare ovunque quando prepariamo la nostra moka e ciò potrebbe essere molto pericoloso: attenzione a usare per bene queste precauzioni

Caffè schizza dalla moka pericoloso attenzione
Preparare il caffè (Foto di sweetlouise da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

“Il caffè è una cosa seria”, diceva qualcuno di importante a Napoli e proprio nella città partenopea questa bevanda è diventato un cult e un rito per molte persone. Si dice infatti che il caffè bevuto all’ombra del Vesuvio sia il migliore su piazza.

Tuttavia, non tutti possono recarsi ogni giorno in un qualsiasi bar magari sul Lungomare di Napoli per assaporare il vero oro nero. Così si può preparare benissimo a casa usando una macchinetta con le cialde o le capsule oppure con la classica moka italiana.

C’è però un’accortezza da tener presente quando vogliamo preparare un buon caffè, altrimenti quest’ultimo uscirà fuori con violenza e potremmo scottarci o peggio ancora, bruciarci.

Il caffè che fuoriesce dalla moka è pericoloso

Se vi capita che il caffè fuoriesca dalla moka potreste bruciarvi e sporcare tutta la cucina oltre all’enorme spreco di questa preziosa bevanda. Quindi se fate caso al caffè che schizza potreste aver bisogno di controllare alcune cose. Scopriamole nel dettaglio.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Caffè schizza dalla moka pericoloso attenzione
Moka sul fuoco (Foto di Olive-tree da Pixabay)

Tra le prime cose da vedere c’è la guarnizione della macchinetta del caffè, che andrebbe cambiata ogni mese e mezzo o due. È infatti il pezzo della moka che si consuma maggiormente.

Oltre a correre il rischio di far scoppiare il vostro amato strumento per fare la vostra bevanda preferita che vi sveglia al mattino e vi dà la giusta carica per cominciare la giornata potreste avvertire anche un sapore amaro.

Anche controllare il filtro è un altro modo di prevenire lo scoppio della moka e la fuoriuscita selvaggia del caffè. Tale pezzo di metallo a forma di imbuto bucherellato si può usurare con il tempo e dovreste aver bisogno di cambiarlo. Si può inoltre anche otturare: i forellini presenti all’interno del filtro infatti possono sporcarsi e quindi è opportuno pulirli accuratamente nel modo giusto.

Caffè schizza dalla moka pericoloso attenzione
Caffè macchiato (Foto di Kellydo da Pixabay)

Seguendo queste semplici regole e ricordando che anche il filtro va cambiato spesso il vostro caffè sarà delizioso come al bar e potrete gustarlo come meglio volete, amaro o con zucchero e latte per un piacere unico da risvegliare tutti i sensi.

Gestione cookie