Baccalà alla Vicentina

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 180 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Baccalà alla Vicentina
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Per preparare il vostro Baccalà alla Vicentina spellate lo stoccafisso cercando di lasciarlo intatto.

Sminuzzate poi aglio e cipolla e pulite le acciughe, eliminando le lische.

Tritate quest’ultime, poi in dell’olio lasciate appassire quest’ultimi e lasciate raffreddare, unendo poi del prezzemolo.

Ora tornate allo stoccafisso, cospargendolo di farina dopo aver sistemato nel lato interno il composto di prima.

Alla farina unite anche metà dose del parmigiano ed aggiustate di sale e pepe.

Tagliate ora il pesce in tranci e cospargeteli ancora di farina e parmigiano, quel che ne è rimasto.

Adagiate i pezzi l’uno accanto all’altro in una pentola, versate del latte e dell’olio e fate cuocere a fiamma bassa per 4 ore.

Alla fine servite ben caldo, magari accompagnando con una deliziosa polenta.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post