Barchette di melanzane: contorno gustosissimo, facile e con pochi ingredienti

Saporite, semplicissime da realizzare e molto appetitose, le barchette di melanzane sono un gustoso contorno abbastanza versatile che si accosta bene a secondi sia di carne che di pesce. Da fare in pochi minuti è anche una ricetta a basso costo.

barchette melanzane ricetta
Barchette di melanzane (Pinterest@ilricettariodicasamia.blogspot.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Calamari ripieni cotti in padella, morbidi e saporiti, una prelibatezza sublime
  2. Da mangiare semplice o da farcire, la piadina d’avena con solo 2 ingredienti
  3. Maxi sequestro di cozze, “Contengono diossina”. Carico diretto nel mercato del Sud Italia

Si chiamano barchette di melanzane proprio perché ricordano le barche, con la loro forma incava tagliate perfettamente a metà.

Sono un piatto tipico della cucina campana e l’altro nome che gli viene dato è quello di melanzane a scarpone perché oltre alla barca ricordano anche una scarpa.

Senza dubbio sono un ottimo contorno molto gustoso e al tempo stesso semplicissimo da realizzare per cui bastano solo pochi minuti di preparazione. 

Versatili, accompagnano bene secondi di carne e di pesce e sembrano come delle pizzette perché il condimento che hanno è proprio quello classico della pizza: pomodoro e mozzarella.

Insieme ad aromi per dare una profumazione invitante e completare, le barchette di melanzana sono un piatto saporito che piace nella sua semplicità.

Ingredienti e preparazione delle barchette di melanzane

Ecco allora quali sono i semplicissimi passaggi per realizzarle. Ottime con la mozzarella a dare un appetitoso effetto filante, può esser sostituita con la provola o la scamorza, e le erbe aromatiche messe a profumare possono essere quelle che preferite.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

barchette di melanzane ricetta
Melanzane (Foto di jacqueline macou da Pixabay )

INGREDIENTI  (per 2 persone)

  • 2 melanzane
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 200 g di mozzarella
  • Erba cipollina macinata q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE  (45 minuti circa)

Innanzitutto, la prima cosa da fare è tagliare le melanzane per il senso della lunghezza e con un coltello fare delle incisioni nella polpa disegnando come dei rombi.

Non devono essere tagli troppo superficiali, ma nemmeno troppo profondi, una giusta via di mezzo. Quindi, adagiare le metà di melanzana in una teglia rivestita di carta da forno e irrorarle con un pò di olio.

Poi metterle in forno e cuocerle in modalità ventilata a 180° per 30 – 35 minuti circa. A questo punto non rimane che passare all’ultima fase di questo semplicissimo procedimento e quindi condirle e completare la cottura.

Versare sopra ogni barchetta un pò di passata di pomodoro, salare, e unire la mozzarella tagliata a fettine dopo averla ben strizzata.

Per ultimo aggiungere un pò di un trito di erbe aromatiche, quindi nel caso specifico erba cipollina, prezzemolo e aggiungere anche l’origano.

barchette di melanzane ricetta
Mozzarella (Foto di PDPhotos da Pixabay)

Mettere nuovamente in forno alla stessa temperatura e nella stessa modalità per altri 5 minuti finché la mozzarella si scioglierà e il condimento andrà a depositarsi, aiutato dal calore, fin dentro le melanzane insaporendole fino in fondo. Ottime da mangiare sia calde, che tiepide, che fredde.

Gestione cookie