Benedetta Rossi prepara i biscotti inzupposi bicolore. Perfetti per una colazione wow

Benedetta Rossi ha diffuso la sua ultima divina creazione: i biscotti inzupposi bicolore, perfetti per una colazione nutriente e genuina

Benedetta Rossi biscotti inzupposi bicolore
Benedetta Rossi (Foto da Instagram @fattoincasadabenedetta)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

La food blogger Benedetta Rossi ha condiviso un’altra golosa ricetta, i biscottoni marchigiani, una delizia che lei stessa ha inventato prendendo spunto dal ciambellone marchigiano, duro e con sopra lo zucchero in granella.

La cuoca li ha chiamati anche biscotti inzupposi bicolore, visto che si prestano a essere intinti nel latte per una colazione buona, nutriente e golosa.

Questi biscotti sono perfetti anche per una pausa di metà pomeriggio davanti a una bella tazza di tè. Offerti alle vostre amiche renderanno il momento ancora più piacevole e soprattutto gustoso.

In questa ricetta c’è l’ammoniaca che, come scrive la stessa Rossi ai fan che gliel’hanno chiesto, può essere sostituita dal lievito per dolci tradizionale. In questo caso però i biscotti verranno meno friabili e non potranno essere conservati a lungo.

I biscotti inzupposi bicolore, la ricetta di Benedetta Rossi

I biscotti inzupposi bicolore di Benedetta Rossi sono un’idea semplice e veloce per una merenda o una colazione ricca di gusto e bontà da condividere con i vostri cari.

Benedetta Rossi biscotti inzupposi bicolore
Biscotti inzupposi bicolore (Foto da Instagram @lamaestraingrembiule)

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di olio di semi di girasole
  • 70 g di latte
  • Una bustina di lievito Istantaneo Ammoniaca
  • Una bustina di vanillina
  • Un limone
  • 420 g di farina di tipo 00
  • 20 g di cacao amaro
  • Granella di zucchero q.b.
  • Latte per spennellare q.b.

PROCEDIMENTO

Innanzitutto rompiamo le due uova in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero, la bustina di vanillina, la scorza grattugiata di un limone, l’ammoniaca per dolci, l’olio di semi di girasole, il latte e iniziamo a mescolare con una forchetta.

Aggiungiamo poi 400 grammi di farina poco alla volta, continuando a mescolare. Dopo poco passiamo l’impasto su un piano da lavoro infarinato e lavoriamolo con le mani. Dividiamolo quindi in due parti.

In una parte aggiungiamo 20 grammi di farina, impastiamo per bene con le mani, formando un filoncino che metteremo in una teglia ricoperta di carta forno. Nell’altra parte aggiungiamo i 20 grammi di cacao amaro, facendolo assorbire per bene mentre lavoriamo con le mani.

Formiamo quindi un altro filoncino e sovrapponiamolo all’altro nella teglia con la carta forno, pressando con le dita per farlo aderire. Spennelliamo poi con il latte e ricopriamo quindi con la granella di zucchero.

Cuociamo a forno ventilato già caldo a 170 gradi per 30 minuti. Sforniamo e tagliamolo a fette di un centimetro circa di larghezza. Rimettiamo quindi nella teglia i biscotti inzupposi bicolore e lasciamoli tostare ancora a 180 gradi per dieci/quindici minuti in forno ventilato.

Benedetta Rossi biscotti inzupposi bicolore
Biscotti inzupposi bicolore (Foto da Instagram @_holle_00)

I biscottoni marchigiani sono pronti e croccanti per essere consumati e si possono conservare per circa un mese in un contenitore chiuso ermeticamente.

Gestione cookie