Bucce di mela, non buttarle: con questo trucchetto risparmierai tanti soldi

Anche le bucce della mela sono preziosissime e non andrebbero buttare: con questo fantastico trucchetto risparmierai tanti soldi.

Buccia mela non buttarla trucco
Buccia di una mela (Foto di Julia Filivorska per Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La mela è probabilmente il frutto più consumato al mondo: in ogni mese dell’anno c’è chi fa colazione o uno spuntino con questo particolare prodotto.

In commercio esistono tantissime varietà diverse: c’è quella gialla, quella verde, quella croccante, quella morbida, quella rossa e quella aspra.

Fonte di vitamine, in particolare quelle del gruppo C, si segnalano anche ottimi anche i livelli dei sali minerali (con altissimi livelli di potassio).

Le mele hanno un alto potere saziante: per questo motivo sono fantastiche per chi segue una dieta e che vuole evitare i classici attacchi di fame.

Questi frutti aiutano a controllare i livelli di colesterolo, hanno un grande potere diuretico e normalizzano la peristalsi intestinale.

Non ci sono particolari controindicazioni legate al loro consumo: il segreto sta nel non esagerare perché potrebbero contrastare eventuali diete per perdere peso.

Quasi tutti, quando mangiano le mele, tendono ad eliminare la buccia e a buttarla nell’immondizia: in realtà, c’è un trucchetto strepitoso che vi farà risparmiare un mucchio di soldi.

Buccia di mela, non buttarla: il trucchetto che vi farà risparmiare tanti soldi

Le bucce di mela non andrebbero buttate dal momento che possono essere riutilizzate con un trucchetto sbalorditivo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Buccia mela non buttarla trucco
Mela (Foto di Pixel2013 per Pixabay)

Con le bucce è possibile ricreare un meraviglioso deodorante naturale. Essiccatele al sole, mettetele in un sacchetto di tela e aggiungete una stecca di cannella. Il deodorante in questione va benissimo sia per gli armadi che per le scarpiere.

Con le bucce è possibile anche ripulire gli utensili in alluminio. Mettetele in una pentola con l’acqua e aggiungete nella soluzione gli utensili che volete ripulire. L’acido delle bucce sgrasserà tutto ciò che metterete nella soluzione.

C’è infine un ultimo (ma preziosissimo) metodo fai da te da non sottovalutare. Frullate le bucce con un po’ di zucchero e con acqua, filtrate il liquido risultante e riempite un barattolo ermetico per 3/4. Ponete il barattolo in un mobile e di tanto in tanto girate.

Dopo qualche settimana, sentirete un odore simile all’aceto: a questo punto avrete una soluzione capace di disinfettare e sgrassare qualsiasi superficie. Potete utilizzarla quindi per pulire i vetri, per lavare i pavimenti e per migliorare il vostro bucato in lavatrice.

Buccia mela non buttarla trucco
Mela rossa (Foto di Jarmoluk per Pixabay)

In un mondo in cui gli sprechi alimentari sono sempre all’ordine del giorno, riutilizzare le bucce in questo modo è veramente una grande cosa.

Gestione cookie