Cantucci, la ricetta originale toscana. Come replicare a casa i biscotti più amati d’Italia

Biscotti deliziosi per iniziare la giornata con l’energia giusta? Provate la ricetta originale toscana dei cantucci. Scopriamo come replicarli in casa.

cantucci toscani
Cantucci toscani (Foto di Umbe Ber da Pixabay)

I cantucci, detti anche biscotti di Prato, sono dolcetti tipici toscani che non possono assolutamente mancare a fine pasto o a colazione. Sono i biscotti più amati d’Italia e, accompagnati dal classico vin santo, sono una golosità unica.

Diffusi anche in Umbria e nel Lazio, dove vengono chiamati tozzetti, i cantucci sono biscotti aromatici e croccanti perfetti da sgranocchiare durante tutto l’arco della giornata.

Vediamo insieme come replicare in casa la ricetta originale toscana dei cantucci e realizzare, con le vostre mani, una delizia straordinaria che farà impazzire tutta la vostra famiglia.

Cantucci: la ricetta originale toscana e il facile procedimento

Se siete pazzi per i classici cantucci, non potete non realizzare la ricetta originale toscana.

ricetta originale toscana cantucci
Filoncini di impasto per ricetta cantucci toscani (Fonte: Pinterest @tavolartegusto.it)

INGREDIENTI (dosi per 30 pezzi)

  • 250 g farina 00
  • 2 uova di cui 1 tuorlo
  • 100 g mandorle
  • 10 g Marsala
  • un pizzico di sale
  • 20 g burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1/2 scorza di un’arancia
  • 80 g zucchero
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

PREPARAZIONE (circa 45 minuti)

Iniziate la ricetta tirando fuori dal frigorifero il burro. Fatelo ammorbidire a temperatura ambiente per circa 1 ora prima di utilizzarlo.

Inserite in una ciotola capiente le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Montatele con le fruste elettriche finché non otterrete un composto chiaro e spumoso.

Ora, incorporate il burro a pezzettini e lavorate ancora con le fruste. Inserite la scorza dell’arancia grattugiata, il lievito, il Marsala continuando a mescolare.

Aggiungete la farina poco alla volta e mescolate, sempre con le fruste. Non appena il composto si fa più corposo, trasferitelo su un piano da lavoro leggermente infarinato e impastate a mano per qualche secondo.

Ottenuto un impasto morbido e appiccicoso, adagiateci le mandorle con tutta la pellicina e impastate per incorporarle completamente. A questo punto, dividete l’impasto a metà e rotolatelo con le mani creando un filoncino spesso.

Adagiate entrambi i filoncini su una teglia rivestita con carta da forno, spennellateli con il tuorlo dell’uovo e infornate in forno preriscaldato a 190° per 20 minuti. Trascorso il tempo, cuocete per altri 5 minuti alzando la temperatura a 220°.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Torrone morbido alle mandorle fatto in casa: un gioco da ragazzi. Ricetta

come tagliare i cantucci
Cantucci toscani appena fatti (Fonte: Pinterest @lapenisoladelgusto.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Biscotti alle mandorle senza farina, uova e latte. La ricetta siciliana che vi conquisterà

A questo punto, sfornate la teglia e lasciate intiepidire per qualche minuti. Ora, tagliate diagonalmente il filoncino a fette spesse circa 2 cm. I cantucci toscani sono pronti per essere gustati.