Capelli fragili? Prova queste tisane alle erbe, risultati assicurati

Si sa che dopo l’estate i capelli tendono ad essere più fragili, vediamo dei rimedi naturali per fortificarli.

Benedetta Rossi usi alternativi miele
Camomilla con il miele (Foto di Mareefe da Pexels)

Terminata l’estate i nostri capelli risultano più fragili a causa del sole, del sudore e, per i più fortunati, a causa della salsedine. Esistono però dei rimedi naturali che aiutano i capelli ad essere più forti e contrastano la caduta.

Si tratta di tisane a base di erbe, ebbene sì, non solo possiamo bere le tisane, ma possiamo utilizzarle, ovviamente non tutte, per donare un aspetto più sano alle nostre chiome.

La tisana all’ortica, per esempio, è un ottimo rimedio naturale per migliorare a robustezza dei nostri capelli, inoltre l’ortica svolge anche un’azione antiforfora. Questa tisana è ottima da bere, ma per far sì che abbia un’azione diretta sui nostri capelli dobbiamo utilizzarla per fare degli impacchi.

LEGGI ANCHE -> Metti questa spezia nella tua tisana e non avrai più problemi a digerire

Chiome lucenti con le tisane alle erbe

Un altro alleato nella beauty hair, è la tisana alle erbe realizzata con equiseto. Questa sostanza infatti permette di remineralizzare la chioma, grazie alla notevole quantità di silicio contenuta al suo interno.

Erbe digestive
Erbe digestive-foto instagram

Utilizzare regolarmente questa tisana ci permette di avere dei capelli visibilmente più sani e forti, favorendo così anche la loro ricrescita.

LEGGI ANCHE -> Soufflé di ricotta ed erbe aromatiche, la ricetta rivisitata di un classico francese (ma con meno calorie)

Un’altra tisana fenomenale è quella alle erbe contente la betulla. Infatti questa pianta contiene notevoli quantità di vitamina C, indispensabile per i nostri capelli, che permette una ricrescita più rapida.

Dopo il solito lavaggio è been fare due risciacqui con questa tisana, ma se vogliamo massimizzare l’effetto, dovremmo anche berla regolarmente per garantire un migliore stato del cuoio capelluto e maggiore lucentezza.

LEGGI ANCHE -> Risotto da leccarsi i baffi? Prova questo con zucchine, fiori di zucca e porro

Come abbiamo capito, i rimedi naturali che possono aiutarci a mantenere sani i nostri capelli sono molteplici. E’ sempre bene ricordare che, in caso di patologie o problematiche legate al cuoio capelluto e alla salute dei capelli, è meglio rivolgersi al proprio medico e al parrucchiere per evitare di incombere in situazioni spiacevoli.