Castagne e marroni, non sono la stessa cosa: le differenze di queste delizie autunnali

Le castagne e i marroni sembrano essere la stessa cosa, ma in realtà presentano delle differenze. Ecco come capire a colpo d’occhio di quale tipologia si tratta.

come conservare castagne
Le castagne (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Come sbiancare i denti: dieci metodi naturali che vi sorprenderanno
  2. Maccheroni alla molisana, ricetta tipica regionale, facile, veloce e dal sapore deciso
  3. Come dare colore ad un’insalata invernale, il trucco furbo di Zia Bene è tutto da copiare

Delizie all’insegna dell’autunno. Le castagne e i marroni sono un boom di gusto, alimenti tipici di questo periodo dell’anno tanto da essere protagonisti nelle cucine.

Se spesso vengono confusi in realtà questi alimenti non sono la stessa cosa: molti credono che i marroni sinoa una versione addomesticata della castagna. In realtà sono coltivati appositamente mentre le castagne sono un frutto della natura, raccolte nei boschi.

Quest’ultime si sono diffuse durante il Medioevo e da allora, secolo dopo secolo, hanno spopolato per la loro bontà e le loro proprietà nutritive. Buonissime da sole, se ne può ricavare una farina golosa.

Castagne e marroni: le differenze

Se all’apparenza sembrano molto simili, in realtà le castagne e i marroni non sono la stessa cosa. Questi due alimenti presentano aspetti differenti: eccome come saperli riconoscere.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Castagne cotte
Castagne-foto pixabay HolgersFotografie

Per riuscire a distinguere questi due alimenti bisogna valutare una serie di fattori:

  • forma e dimensione: la castagna è più piccola e ha un aspetto irregolare, mentre i marroni sono più grandi e tondi
  • il riccio: il marrone ne ospita al massimo 3, mentre la castagna 7
  • la buccia: i marroni ne hanno una tenera e dalla sfumatura chiara rossastra, mentre quella delle castagne è più scura
  • pellicola: quella dei marroni è facile da rimuovere ed è liscia, mentre quella delle castagne è molto difficile da togliere
  • cicatrice ilare: è tondeggiante nella castagna e rettangolare nei marroni
Castagne sciroppate ricetta super veloce
Castagne appena colte (Foto di congerdesign da Pixabay)

Pur essendo diversi hanno un punto in comune: la bontà. Ideali in queste giornate autunnali – in cui le temperature sono in discesa – sono perfetti mangiati sotto una copertina e accompagnati con una bella tisana calda, magari il tutto sotto una copertina e un film.