Chateaubriand

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Basso
Chateaubriand
LA PREPARAZIONE

 

1

Prendete un pezzo di carne bovina priva del grasso, adagiatelo in una pirofila abbastanza larga e spennellatelo con olio extravergine di oliva e aggiungete un pizzico di sale e di pepe. Massaggiate la carne in modo che gli aromi siano distribuiti in maniera uniforme, poi coprite la pirofila con della pellicola per alimenti e fate marinare lo chateaubriand in frigo per almeno due o tre ore.

2

Nel frattempo preparate la salsa bernese: in un pentolino fate bollire acqua, vino, aceto, sale, pepe bianco, lo scalogno e metà del dragoncello tritato finemente. Portate ad ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate cuocere fino a quando il composto sarà ridotto ad un terzo. Poi lasciate raffreddare e filtrate con un colino. In una ciotola montate 4 tuorli con una frusta a mano e addizionate a filo il composto precedentemente preparato.

3

Passate la ciotola su una pentola d’acqua in ebollizione in modo da far cuocere a bagnomaria la salsa, poi unite il burro chiarificato nel composto di tuorli e continuate a sbattere fino ad avere un composto liscio e omogeneo. Ora togliete la salsa dal fuoco e versatele in una ciotola, aggiustate di sale e aggiungete il dragoncello rimasto. Amalgamate il tutto e conservate la salsa bernese al caldo ricoperta con un foglio di pellicola.

4

In una padella antiaderente fate sciogliere il burro e fate cuocere il filetto da ambo i lati e a fuoco vivo. Quando si sarà dorato proseguite la cottura per circa una decina di minuti. Lo chateaubriand dovrà essere ben cotto all’esterno e morbido all’interno, perciò la cottura deve essere veloce (non oltre i 15 minuti).

5

Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire, affettate il filetto a fette di circa un centimetro e servite lo chateaubriand insieme a dell’insalata. Versate sopra la salsa bernese e buon appetito a tutti.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post