Chiacchiere al cacao senza lievito, burro e latte. Ricetta super

Queste chiacchiere al cacao sono buonissime e in più adatte a tutti perché senza lievito, burro e latte. Ecco come prepararle.

chiacchiere al cacao ricetta senza lievito, burro, latte
Le chiacchiere al cacao (foto di saratm AdobeStock)

Le chiacchiere sono il dolce di Carnevale per eccellenza, friabili e dolcissime, con l’immancabile copertura di zucchero a velo.

Queste chiacchiere al cacao, sono una versione diversa dalle altre, perché senza lievito, senza burro e senza latte, perfette per chi è intollerante a questi ingredienti. Le chiacchiere risulteranno così molto leggere, senza perdere però il gusto, sempre friabile e fragrante! Il segreto fondamentale per realizzare questa ricetta è nella stesura delle sfoglie, che devono essere sottilissime, e per questo è necessario l’utilizzo di una sfogliatrice.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo dolce tipico di Carnevale, in una versione adatta a tutti.

Chiacchiere al cacao, ingredienti e procedimento

Le chiacchiere al cacao si possono conservare chiuse in un sacchetto per alimenti per 4-5 giorni. Se non siete amanti del cacao ma volete comunque realizzare questo impasto senza lievito, burro e latte potete togliere il cacao dagli ingredienti e procedere normalmente alla ricetta.

chiacchiere al cacao ricetta senza lievito, burro, latte
L’impasto delle chiacchiere senza lievito, senza burro e senza latte (foto di Inga AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 porzioni)

  • 400 gr di farina 0
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 50 gr di olio di semi di girasole
  • 20 gr di cacao amaro in polvere
  • 150 gr di vino bianco
  • 2 cucchiai di limoncello
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Per la finitura:

  • Zucchero a velo senza glutine q.b.
  • Olio di semi di girasole q.b.

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per preparare le nostre chiacchiere al cacao iniziamo mettendo tutti gli ingredienti (tranne quelli della finitura) in una ciotola se impastate a mano, oppure direttamente nella ciotola della planetaria se decidete di eseguire la ricetta con l’aiuto di questo strumento.

Una volta messi insieme tutti gli ingredienti, iniziamo ad impastare, poi spostiamo l’impasto sulla spianatoia e lavoriamo ancora per 5 minuti. Quindi copriamo con la pellicola e lasciamo riposare per 10 minuti.

Trascorso questo tempo, prendiamo 50 gr d’impasto e passiamolo più volte attraverso la sfogliatrice, all’inizio aperta al massimo, poi sempre più stretta fino ad ottenere una sfoglia molto sottile.

Procediamo quindi con tutte le altre sfoglie, e una volta finita la pasta tagliamo le sfoglie con una rondella per dare la classica forma di rettangolo alle nostre chiacchiere.

Ora scaldiamo l’olio di semi in una padella e quando sarà arrivato a una temperatura di circa 170°, immergiamo le chiacchiere lasciandole dorare da entrambi i lati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rose di Carnevale, i dolci festivi alternativi alle chiacchiere. Ancora più golosi

chiacchiere al cacao ricetta senza lievito, burro, latte
La chiacchiere pronte da gustare (foto di saratm AdobeStock)

Una volta cotte, scoliamole su carta assorbente e cospargiamole di zucchero a velo, quindi serviamole subito in tavola ancora calde. Possiamo accompagnare le nostre chiacchiere con il sanguinaccio di Carnevale, la famosa crema al cioccolato perfetta per essere servita con questo dolce.