Come congelare il riso: questo trucchetto ti lascerà a bocca aperta

Congelare il riso non è una pratica difficile da attuare: bastano pochissimi passaggi. Questo trucchetto rivoluzionerà le vostre giornate.

Come congelare riso trucco
Grande quantità di riso (Foto di ahirao per AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In una vita così frenetica come quella di oggi, sapere come conservare gli alimenti è di fondamentale importanza.

Uno degli elettrodomestici più importanti per gli italiani è sicuramente il congelatore: al suo interno è possibile conservare cibo anche già cotto, in modo da avere già un pasto pronto quando servirà (da riscaldare solamente).

Non tutti gli alimenti possono finire nel congelatore. In questi anni si è acceso un forte dibattito sul riso: c’è un filone di pensiero che sostiene che questo cereale non va congelato per nessun motivo al mondo mentre c’è chi pensa il contrario.

La “scuola” giapponese, ad esempio, pensa che il riso scongelato è addirittura più buono di quello fresco. In ogni modo, la pratica per congelare il riso non è difficilissima.

Congelar il riso è possibile: trucco fantastico

Qualche volta può capitare di preparare troppo riso: invece di buttarlo, c’è un forte filone di pensiero che sostiene che può essere tranquillamente congelato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come congelare riso trucco
Ciotola di riso (Foto di Moritz320 per Pixabay)

In realtà, secondo alcuni accurati studi, il modo migliore per conservare il cibo è proprio quello di metterlo nel freezer: le temperature di congelamento, infatti, bloccano la crescita di germi pericolosi (i responsabili delle intossicazioni alimentari).

Il riso crudo contiene il Bacillus Cereus, un microbo che fa anche le spore. Quando viene cotto, i batteri moriranno tutti mentre le spore no.

Per questo motivo, se conservate il riso per troppo tempo dopo la cottura favorirete la crescita dei batteri. Il congelamento, invece, blocca questa pratica e i batteri non si formano.

Il trucco per congelare il riso è composto da alcuni passaggi. Per prima cosa, mettete il riso cotto su una teglia da forno per formare uno strato uniforme.

A questo punto, mettetelo nei sacchetti adatti al congelamento. Riponeteli nel congelatore: ricordate che potete conservarli soltanto per un mese e non di più.

Il riso va congelato il prima possibile dopo la cottura: le spore potrebbero sopravvivere e causare spiacevoli intossicazioni.

Come congelare riso trucco
Contenitore di riso (allybally4b da Pixabay)

Quando lo toglierete dal freezer, ricordate che il riso va assolutamente riscaldato: usate il microonde per velocizzare il processo. Questo cereale non va riscaldato troppe volte: il riscaldamento continuo potrebbe formare un ambiente fantastico per i batteri.

Gestione cookie