Crema di edamame: ottima da mangiare con le crudité, ecco la ricetta originale

Adatta da accostare ad antipasti o a far da contorno e accompagnamento a diversi piatti, la crema di edamame è espressione della cucina orientale di cui porta ingredienti e sapori tipici. Assolutamente da scoprire e da provare!

crema di edamame ricetta
Crema di edamame (Pinterest@sevencooks.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Ravioli con mortadella e pistacchio, piatto ricco con sapore e cremosità avvolgenti
  2. Eurospin supera la concorrenza, clienti impazziti per l’elettrodomestico più amato: “Aggiungi 1 euro…”
  3. Frittelle di patate super sfiziose: saporite e veloci da fare, una tira l’altra!

La crema di edamame è una specialità orientale, una crema di accompagnamento a molti cibi, che noi possiamo benissimo usare come antipasto da accostare per esempio a delle crudité o semplicemente da spalmare su crostini e crackers.

Si può anche servire insieme a delicati secondi piatti sempre in stile orientale per unirsi con il suo sapore creato dalla combinazione di diversi ingredienti seppur come protagonista c’è la soia.

Edamame è appunto la soia, nello specifico sono i fagioli acerbi di soia. È un prodotto molto diffuso in particolare in Cina e Giappone nella cui gastronomia si trova presente in tante preparazioni.

In questa ricetta la crema si forma con l’unione di vari elementi di cui alcuni propriamente tipici cinesi e giapponesi insieme, come il pakchoi, che è il cavolo cinese, e il dashi, un leggero brodo di pesce della cucina nipponica.

Quanto al cavolo cinese, ecco tutte le proprietà e i benefici che possiede. Il dashi invece, è un brodo che si ottiene in soli 10 minuti unendo acqua, kombu, ovvero alghe essiccate e fiocchi di tonno essiccati chiamati katsuobushi.

Tra gli ingredienti è presente anche la pasta di miso, che si trova in commercio nei negozi specializzati ed è un insaporitore, che deriva dalla fermentazione dell’edamame con il sale. Ha u sapore deciso che va tra il dolce e il salato e da un grande apporto proteico.

Ingredienti e preparazione della crema di edamame

La preparazione di questa crema è molto semplice e si realizza facilmente ma con un tempo di cottura lento e lungo. E in questa versione è nella ricetta originale senza modifiche con ingredienti più tipicamente occidentali.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crema edamame ricetta
Soia edamame (foto di MYCCF da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 300 g di edamame
  • 1 cipolla
  • 300 g di patate
  • 1 cucchiaio di dashi
  • 1 cucchiaio di pasta di miso
  • 100 g di spinaci
  • 100 g di pakchoi
  • Arachidi q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (2 h e 15 minuti circa)

Per cominciare bisogna affettare la cipolla e metterla a rosolare in una padella con un giro d’olio. Unire le patate tagliate a cubetti e i baccelli di edamame. 

Far rosolare il tutto per qualche minuto e aggiungere un pò d’acqua. Poi, quando raggiungerà il bollore versare il cucchiaio di dashi e quello di pasta di miso.

Lasciar sobbollire per altri 5 minuti e aggiungere gli spinaci e il pakchoi tagliato a pezzetti. A questo punto far cuocere a fiamma bassa per 2 ore circa.

Trascorso questo tempo, quando ormai il tutto è ristretto e cotto, togliere dal fuoco, lasciare che si intiepidisca e frullare con un mixer ad immersione.

crema edamame ricetta
Cavolo cinese (Pinterest@kuechengoetter.de)

Si otterrà una crema più o meno densa in base alla quantità di acqua versata. In ultimo per completare aggiungere delle arachidi intere o tritate.

Gestione cookie