Fiori di zucca non fritti, ricetta alternativa: perfetti per un primo favoloso

Se siete alla ricerca di una ricetta che possa creare un ottimo connubio tra gusto e benessere per il fisico, siete nel posto giusto. Andiamo a scoprire come si realizzano i fiori di zucca non fritti, un primo piatto stratosferico.

fiori di zucca non fritti primo piatto
Fiori di zucca (ItalianFoodProd da Adobe Stock Photo)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Polpette di ricotta con radicchio: secondo piatto leggero e saporito
  2. Semifreddo alle fragole extra light con 3 ingredienti: 50 calorie a porzione
  3. Supermercati aperti a Pasqua e Pasquetta: dove fare la spesa all’ultimo minuto

Anche se molti non lo sanno, ciò che chiamiamo comunemente fiori di zucca, in realtà sono il prodotto dei fiori della zucchina.

I due differiscono soprattutto per dimensioni ed aroma: quelli provenienti dalla zucca infatti sono modestamente più piccoli e possiedono un aroma più intenso.

Solitamente siamo abituati a mangiare e a cucinare questa pietanza insaporendola con alici e formaggio per poi friggerla.

Oggi invece vi consigliamo una ricetta innovativa per la quale i fiori di zucca non sono fritti e possono diventare un primo piatto super sfizioso. Andiamo a vedere la procedura per realizzarli.

Ingredienti e preparazione dei fiori di zucca non fritti

Un ottimo punto di forza di questa ricetta è la sua altissima personalizzazione: qualora non vi aggradasse al 100% un ingrediente potrete sia rimuoverlo che sostituirlo con uno simile.

fiori di zucca senza friggere primo
L’alimento in questione in padella (Olga da Adobe Stock Photo)

Questa è una ricetta super deliziosa da poter utilizzare durante queste giornate di festa. Oltre ad essere gustosa risulta anche più leggera rispetto al solito fritto.

Infine grazie alla privazione della frittura, non produrrete la classica puzza di fritto all’interno della vostra casa.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 200 g di pasta (scegliete voi il tipo)
  • 4 fiori di zucca
  • salvia qb.
  • aglio qb.
  • Una scorza di limone
  • 50 g di alici
  • 100 g di burrata
  • burro qb.
  • pangrattato qb.

PREPARAZIONE (circa 15 minuti):

Iniziate sin da subito con l’introdurre abbondante acqua in una capiente pentola e posizionarla sul fornello. Nel frattempo pulite i vostri fiori di zucca rimuovendo il pistillo interno e le scorie verso il gambo. Una volta effettuata l’operazione, tagliateli a listarelle e metteteli da parte.

A questo punto fate sciogliere una noce di burro in padella unendo anche le alici, la salvia e la scorza di limone grattugiata. Cuocete a fiamma bassa aggiungendo poca acqua di cottura.

Nel mentre mettete ad indorare in un’altra padella un po’ di pangrattato con un filo d’olio extravergine d’oliva. Ciò servirà a rendere croccante il piatto.

pasta fiori zucca preparazione ingredienti
Il risultato finale (Federico Romussi da Adobe Stock Photo)

Scolate la pasta 2\3 minuti prima della completa cottura riportata sulla confezione e saltatela insieme al composto di burro ed alici. Solo quando sarà mantecata per bene aggiungerete i fiori di zucca e lascerete il tutto cuocere per 2 minuti.

Infine guarnite con il pangrattato ormai dorato e con un po’ di burrata. Il piatto è dunque pronto per essere servito. Buon appetito e buone feste di Pasqua!