Francesca Ferragni, lo spuntino in barca: cosa mangia la sorella di Chiara – FOTO

A Francesca Ferragni, sorella di Chiara, piace moltissimo mangiare. Viaggia spesso per il mondo ma assaggia tutti i piatti tipici dei posti che visita. In barca ha fatto uno spuntino, cosa avrà mangiato? 

focaccia
Focaccia (Foto di Lisa Padgett da Pixabay)

Francesca Ferragni tiene molto alla sua linea, fisico asciutto ed addominali scolpiti. Si allena praticamente tutti i giorni, anche in vacanza, segue un alimentazione equilibrata ma spesso e volentieri si concede qualche sgarro.

Ama molto mangiare, soprattutto i piatti tipici dei posti che visita durante l’anno. Possiamo dire che il suo rapporto con il cibo è equilibrato, non si priva di nulla ma allo stesso tempo non eccede con le quantità.

Ha trovato un giusto compromesso tra il piacere del palato ed il dovere per l’attività fisica. Francesca si sta godendo il weekend ed in barca lo spuntino è d’obbligo.

Francesca ama la focaccia ligure, una storia che inizia milioni di anni fa

La storia della focaccia ligure è da ricercare nell’antichità, i fenici, i cartaginesi ed i greci erano soliti impastare acqua con farine di segale, orzo e miglio per poi cuocere l’impasto sul fuoco e creare appunto la focaccia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Ferragni (@fraferragni)

Francesca Ferragni è in Liguria per il weekend e quale migliore spuntino se non la focaccia? Ma come si prepara questa prelibatezza?

La focaccia era considerata il cibo dei viaggiatori, facile da preparare e da conservare nasce intorno all’anno mille a Genova, si dice che i fornai nelle lunghe notti di lavoro, tra un infornata di pane e l’altra, per ingannare il tempo, cuocessero pezzi di pasta non lievitati per poi mangiare tutti insieme.

La focaccia veniva accompagnata da salumi, formaggi, marmellate e buon vino. Un gustoso piatto da mangiare sia a colazione, pranzo ed anche cena, essendo la focaccia un piatto molto versatile.

Potrebbe interessarti anche: In forma tutto l’anno con una dieta facile e sana? Si può, segui i consigli dell’esperto

Come si prepara la focaccia? Scopriamolo insieme

Ingredienti: 

500 g di farina 0,

275 g di acqua,

10 g di lievito di birra,

25 ml di olio extravergine di oliva,

5 g di malto diastasico

un pizzico di sale.

Salamoia che serve a bagnare la focaccia prima di metterla in forno, occorre:

70 ml di olio

pizzico di sale

200 ml acqua tiepida

Procedimento: 

Unire la farina, il sale, il malto e l’acqua ed iniziare ad impastare. Quando tutto inizia a legarsi unire il lievito e successivamente l’olio a filo. Otterrete un composto omogeneo che deve riposare 30 minuti coperto da un canovaccio.

Dopo che l’impasto sarà lievitato stendere la pasta con un mattarello, una volta che lo spessore desiderato sarà raggiunto, trasferire la sfoglia in una teglia oliata e lasciare riposare altri 30 minuti.

Nel frattempo preparare la “bagna” con acqua, sale e olio. Bucare la pasta (cruda) con una forchetta e versare la salamoia sulla focaccia. Dopo questo passaggio sarà importante premere con i polpastrelli sull’impasto.

Potrebbe interessarti anche: Wanda Nara, la pizza la mangia così: i gusti scelti da lei e le figlie – FOTO e VIDEO

Fate riposare l’impasto senza coprirlo per 30 minuti e poi infornare a 220° per 20 minuti. Guarnire a piacere e buon appetito.