Fritole veneziane

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Fritole veneziane
LA PREPARAZIONE
Condividi sui social
1

In una ciotolina di acqua tiepida mettete in ammollo l’uvetta.

2

In un bicchiere mescolate il lievito di birra in acqua tiepida e girate con un cucchiaino fino a quando non si sarà completamente diluito

3

In un’altra ciotola mescolate la farina con tre cucchiai di zucchero e la scorza di limone grattugiata, poi versateci il lievito sciolto nell’acqua e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno e infine unite il rum.

4

In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e versatele nell’impasto, mescolate e addizionate il latte poco per volta continuando a mescolare, fino ad avere un impasto omogeneo e fluido. Unite anche l’uvetta e continuate a mescolare.

5

A questo punto coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare per 2 ore o fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato di volume.

6

A questo punto mettete olio di arachide in abbondanza in una padella, fate scaldare per ebene, prendete mezzo cucchiaio di impasto per volta e iniziate a cuocere le fritole. Attenzione a non prendere troppo impasto, altrimenti verranno troppo grandi e risulteranno crude all’interno

7

Quando saranno ben dorate su ambo i lati toglietele dal fuoco e adagiatele su un foglio di carta per alimenti in modo da eliminare l’olio in eccesso. Ancora calde passatele nello zucchero semolato e servite in tavola. Buon Carnevale a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)
    • 400 gr di farina
    • Un pizzico di sale
    • 30 gr di lievito di birra
    • La scorza grattugiata di un limone
    • 60 ml di acqua
    • 2 cucchiai di rum
    • 3 cucchiai di zucchero
    • 300 ml di latte
    • 2 uova
    • 120 gr di uvetta

Fai il login e salva tra i preferiti questo post