Gamberetti alla contadina, in una sola ricetta si fondono mare e monti. Irresistibile

I gamberetti alla contadina sono una golosità mozzafiato con cui unire in una sola ricetta monti e mare. 

Gamberetti contadina
Gamberetti contadina (Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Mix di mare e monti in una sola ricetta da batticuore. I gamberetti alla contadina sono una proposta travolgente gourmet – che sembrerà cucinata da uno chef provetto –  con cui stupire tutti.

Perfetta da servire sulla tavola estiva è una ricetta molto originale, ma facilissima da realizzare. Dal sapore travolgente, è anche  scenica per deliziarsi con un secondo da batticuore piacevole anche alla vista.

In alternativa si può gustare in occasione di un aperitivo tra amici: unione di gamberetti, funghi e verdure a dare un tocco in più lo zafferano, super food amatissimo per la sua capacità di dare un sapore orientale a qualsiasi piatto.

Gamberetti alla contadina: la ricetta

Grazie a facili step si può dare vita a gamberetti alla contadina, secondo da urlo. Una proposta buonissima con cui fare il pieno di gusto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Insalata gamberetti (Foto di Shutterbug75 da Pixabay )

INGREDIENTI

  • 300 g zucchine
  • 600 g gamberetti
  • 350 g funghi
  • 1 bustina di zafferano
  • olio extravergine q.b.
  • sale q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo tritato fresco q.b

PROCEDIMENTO  (circa 20 min)

Si parte facendo rosolare due spicchi di aglio in padella con un filo d’olio per poi aggiungere i gamberetti puliti primi.

Si aggiungono poi funghi e zucchini (salando il tutto): si fa cuocere per 15 minuti aggiungendo lo zafferano.

gnocchetti sardi asparagi gamberi ricetta facile gustosa
Gamberetti (Foto di Manfred Richter da Pixabay)

Ecco che questo piatto da urlo è pronto per essere gustato sia caldo, ma anche lasciandolo freddare. In ogni caso sarà un successo assoluto con cui stupire tutti, facendo un figurone nelle cene organizzate in estate. Dopo una giornata in spiaggia si potrà gustare un piatto all’insegna del mare, ma con una contaminazione dai monti, fondendo così gusto diversi e creando un gioco di contrasto unico.