Gelati cremini: albicocca, banana e cioccolato si fondono in una ricetta golosa e facile

I gelati cremini sono una golosità unica: mix di albicocca, banana e cioccolato sono una bontà da urlo. Mozzafiato, nessuno saprà resistere.

Gelati cremini: la ricetta
Gelati cremini (Foto di Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Con l’estate entrata nel vivo, sale la voglia di gelato. Se non si ha tempo di andare in gelateria, si può optare per le ricette home made.

In questo caso è proposta la versione cremino: si tratta del classico gelato con lo stecchino. In questa ricetta si uniscono banane, albicocche e cioccolato creando una golosità mozzafiato, mettendo d’accordo sia grandi, sia piccini.

Unendo questi frutti di stagione – ricchi di vitamine e sali minerali – si dà vita a cremini buonissimi, da immergere nel cioccolato fuso, il tutto senza accendere il forno. Elemento cardine per realizzarli è il freezer in cui si dovrà raffreddare i gelatini sfiziosi perfetti per merenda, ma anche come dessert serale.

Gelati cremini, albicocca e banana: la ricetta

Grazie a facili step, si dà vita a gelati cremini da batticuore. Si potrà così preparare a casa una bontà da urlo con cui conquistare tutti i commensali, facendo vivere così un’esperienza culinaria travolgente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO  INSTAGRAM

Mangia due albicocche prima addormentarti
Albicocche colorate (Foto di Piro4D per Pixabay)

INGREDIENTI

  • 200 ml panna fresca
  • 2 banane
  • 40 g zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 3 albicocche
  • 10 ml succo di limone
  • 200 g cioccolato

PROCEDIMENTO (10 min preparazione, 10 ore raffreddamento)

Si parte montando la panna fresca aggiungere poi lo zucchero a vello e l’estratto di vaniglia: il tutto si lascia raffreddare in frigo.

Si lava di seguito la frutta per poi tagliarla a pezzi e mixarla con il succo di limone per poi creare un composto cremoso (eliminando i grumi).

banane ricetta dolce cioccolato 2 ingredienti
Banane (Foto di Steve Buissinne da Pixabay )

Si versa la purea di frutta insieme alla panna incorporando il tutto con una spatola facendo dei movimenti dal basso verso l’alto. Il composto si pone in uno stampino livellandolo e posizionandolo con degli stecchini di legno. Si trasferisce il tutto in frigo per circa 8 ore: passato questo tempo si tirano fuori i gelati per poi immergerli  nel cioccolato fuso – sciolto a bagnomaria – e si rimettono in freezer per due ore. Tirati fuori il successo è garantito, nessuno saprà resistere – uno tira l’altro – conquistando sia grandi, sia piccini.

Gestione cookie