Gelato alla banana: la ricetta da fare in casa senza gelatiera

La ricetta del gelato alla banana da fare in casa senza gelatiera è semplicissima. In poco tempo e con pochissimi ingredienti, realizzerete un dessert da acquolina in bocca. Scopriamo come si prepara

gelato alla banana
Foto de Fondo creado por valeria_aksakova – www.freepik.es

Durante il periodo estivo il gelato è il prodotto più consumato e amato da chiunque. Fresco e goloso il gelato è ottimo da gustare a merenda oppure come sostituzione di un pasto. Volete prepararlo in casa? Nessun problema! Vediamo insieme la ricetta del gelato alla banana da realizzare in casa da soli senza gelatiera. Un dessert che metterà d’accordo sia grandi che piccini e che potrete mangiare in totale serenità perché a basso contenuto calorico.

Potrebbe interessarti anche: Vaschette del gelato, non buttarle! Il metodo creativo per riciclarle

Gelato alla banana: il procedimento da fare in casa senza gelatiera

Il gelato piace proprio a tutti anche a coloro che non amano in particolar modo i dolci. Se avete voglia di preparare il gelato in casa ma non avete la gelatiera, nessun problema! Non gettate la spugna perché c’è una ricetta semplice per creare un golosissimo gelato alla banana.

banana fresca
Foto di Juan Zelaya da Pixabay

Tutto ciò che vi serve è:

  • 4 stecche gelato
  • 2 banane non troppo mature
  • 200 gr yogurt greco
  • 4 cucchiai cereali misti al cacao

Iniziate versando lo yogurt in una ciotola capiente. Prendete le banane, sbucciatele e tagliatele a pezzetti oppure riducetele in poltiglia. Ora, versate la banana all’interno dello yogurt e mescolate. Incorporate i cereali misti al cacao dopodiché versate il contenuto nelle formine per i ghiaccioli o nei vasetti vuoti e puliti di yogurt. Inserite all’interno la stecca per il gelato e riponete in freezer per almeno un paio d’ore. A questo punto, non vi resta che tirare fuori i vostri gelatini e gustarveli da soli o in compagnia.

Buon dessert a tutti!