Giorni della merla, facciamo un pieno di vitamina C per combattere il grande freddo

Affrontare i giorni della merla al meglio è possibile grazie alla vitamina C. Ecco come farne il pieno e proteggersi dal freddo.

Giorni della merla, facciamo un pieno di vitamina C
Freddo (Foto di Mikhail Nilov da Pexels)

I giorni della merla sono arrivati, per l’ansia di chi teme il freddo. Si tratta infatti delle giornate più fredde dell’anno, considerati 29, 30,31, tali da mettere davvero alla prova il sistema immunitario.

Chi lo ha più debole, come bambini, anziani e persone affette da patologia, rischia di ammalarsi e prendersi un raffreddore. In questo periodo come non mai poi, con il protrarsi della pandemia, è molto importante rinforzarlo partendo dal proprio stile di vita e in particolare dalle scelte in fatto di tavola.

È davvero importante nutrirsi con alimenti sani ed equilibrati ricchi di nutrienti e vitamine: in particolare quella C aiuta molto a proteggersi in questo periodo, dando energia all’organismo.

Giorni della merla: affrontarli al meglio grazie alla vitamina C

Sono innumerevoli gli alimenti ricchi da vitamina C da non farsi mancare in questo febbraio. Mentre si sogna già la primavera, è bene continuare a proteggersi in queste giornate dove il clima si fa sempre più rigido.

ricetta plumcake glassato arancia carote facile veloce
Arance (Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay)

In primo luogo da non farsi mancare le arance da gustare bevendo una bella spremuta, contenente circa 93 mg di vitamina C.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Vitamina C quali alimenti la contengono (oltre all’arancia): sfatiamo un mito

Tra gli alimenti da aggiungere alla propria alimentazione durante questi giorni spiccano il cavolo, i piselli, le patate, gli spinaci, l’ananas e il peperone verde ideali in quanto altre a molte proprietà nutrienti sono ricchi di questa vitamina, toccasana per la salute.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Vitamina F, cos’è e a cosa serve. Come assumerla per cambiare la tua vita

piselli freschi
Piselli freschi (Foto di Rajesh Balouria da Pixabay)

Pomodori, fragole, kiwi, broccoli, peperone rosso, cavolfiore, melone, broccoli, pompelmo, sono altri alimenti da non farsi mancare a tavola in quanto ricchi di questa vitamina.

Fedeli compagni da consumare in questi giorni della merla per passarla al meglio. Dopo questi infatti si avvicina la primavera per la gioia di molti, amanti di climi più caldi.