Elisabetta Gregoraci e Falcón non ne possono fare a meno, che goduria – FOTO

Elisabetta Gregoraci e Falcon, insieme tra divertimento e qualche peccato di gola. La madre ed il figlio non ne possono fare a meno. 

Elisabetta Gregoraci
Elisabetta Gregoraci

La showgirl e conduttrice Elisabetta Gregoraci ha deciso di trascorrere una giornata a Gardaland con suo figlio Falcón, nato dalla sua precedente relazione con Briatore.
Sia la madre che il figlio si sono divertiti moltissimo e la showgirl ha postato sul suo profilo Instagram seguito da milioni di follower, una correlata di foto per tenere al corrente i suoi amici virtuali di questi fantastici momenti di felicità.

La Gregoraci è reduce dal successo di “Battiti Live”, un programma di musica improntato sulla scia del lontano, ma sempre amato, “Festival Bar”. Dopo tanto lavoro un po’ di relax con Falcón.

Falcón ed Elisabetta ne sono ghiotti, che golosità

La showgirl ha pubblicato una serie di foto che la ritraggono felice e spensierata in compagnia di suo figlio Falcón. I due hanno trascorso piacevoli ore a Gardaland, tra giostre, attrazioni è peccati di gola.

patatine fritte
patatine fritte

Tra le foto si notano delle patatine fritte, che goduria se accompagnate con qualche salsa!
Conosci il segreto per preparare delle patatine fritte ad hoc?
Ecco a te i consigli necessari.

Potrebbe interessarti anche: Carbonara di mare, la ricetta rivisitata del piatto tradizionale per eccellenza

Preparare le patatine fritte sembra un gioco da ragazzi, ma le cose quando più semplici risultano più insidie nascondono. Per farle perfette devi seguire pochi e fondamentali trucchi del mestiere.

Partiamo dal presupposto che i consigli di seguito elencate riguardano patate non imbustate e precotte acquistabili al supermercato, ma patate crude con buccia.

Per prima cosa e forse la più importante, scegliete delle patate novelle che hanno meno amido, dopo che le avete sbucciate e poi lavate (se vi piacciono con la buccia lavatele solo), tagliatele a tocchetti e lasciatele in ammollo per 2 ore in acqua fredda, se riuscite cambiate l’acqua almeno 2 volte.

Potrebbe interessarti anche: Elettra Lamborghini li vuole tutti! A cosa non riesce a dire no – FOTO

Togliete le patate dall’acqua, fatele asciugare su un canovaccio o carta assorbente, devono essere prive d’acqua. Prendete una padella ampia con bordo alto e mettete una generosa quantità di olio, 3/4 olio di semi d’arachidi e 1/4 olio extra vergine d’oliva.

Quando l’olio ha raggiunto la giusta temperatura, tuffate le patate (che dovranno galleggiare nell’olio), fate friggere fino a doratura, tiratele fuori ed adagiatele sulla carta del pane per assorbire l’olio.

Aggiustate di sale, pepe e rosmarino. Buon appetito.