Hamburger di zucchine, facili da preparare e buonissime. Ottime per il periodo estivo

Avete mai provato gli hamburger di zucchine? Sono davvero deliziosi e si preparano molto facilmente 

Hamburger zucchine
Hamburger zucchine-foto instagram @katia.cooking

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli hamburger di zucchine sono un secondo piatto vegetariano molto buono e facile da preparare. Tutti quanti ne rimarranno sorpresi.

Si preparano con le zucchine che vengono saltate in padella con pane, formaggio, uovo e anche basilico. Il risultato è a dir poco fantastico.

Questi hamburger vegetariani sono morbidi dentro e croccanti fuori. Sono molto profumati e tanto saporiti. Dovete provarli.

Ingredienti e preparazione degli hamburger di zucchine

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente gli hamburger di zucchine.

Hambuerger zucchine
Hamburger zucchine-foto instagram @chiarapassion

INGREDIENTI (4-5 pezzi)

  • 1 Uovo
  • 700 gr Zucchine fresche
  • Due fette di pan carrè o pan bauletto o mollica di pane
  • 1 o 2 Spicchi d’aglio
  • 2-3 Cucchiai di grano padano
  • 1 Cucchiaino di olio extravergine
  • Sale
  • Basilico fresco
  • 2 Cucchiai di pan grattato

PREPARAZIONE (30 minuti)

Come prima cosa, prendere una padella antiaderente e metterci all’interno gli spicchi d0aglio sbucciati e leggermente schiacciati usando un cucchiaio d’olio. Scaldare per un minuto e poi aggiungere 2 cucchiai di acqua.

Aggiungere poi le zucchine dopo averle tagliate a dadini con abbondante basilico e rosolare per un minuto. Abbassare poi la fiamma e cuocere per 10-12 minuti girando spesso.

A fine cottura, togliere il coperchio e poi far asciugare le zucchine e correggere con il sale. Devono risultare morbide ma non molli. Infine schiacciare con la forchetta metà delle zucchine e porle a raffreddare.

Intanto sbriciolare il pane morbido e aggiungere il formaggio, l’uovo e anche il basilico spezzato e aggiungere le zucchine solo quando sono fresche.

Impastare con le mani e man mano aggiungere un paio di cucchiai di pan grattato nel composto fino a che non si ottiene un impasto ben amalgamato.

Dividere poi il composto in 4-5 parti e appiattirle con le mani dando forma agli hamburger che dovranno essere di 10-12 cm. Distribuire poi il pangrattato sopra, sotto e sui bordi per tutti i medaglioni.

Hamburger vegetariano
Hamburger vegetariano-foto instagram@anny.boop

Se volete cuocere gli hamburger al forno, basterà disporre in una teglia foderata con la carta da forno con l’olio ogni burger e poi cuocere in forno statico a 180° per 25 minuti.

Invece se preferite cuocere gli hamburger in padella dovrete scaldare una padella larga e ungerla con l’olio e poi tamponare con un fazzoletto. Cuocere poi ogni lato per 3 minuti e girare con una paletta. Ed ecco pronti gli hamburger, condirli con insalata, pinoli e basilico.