Basta insalata di riso. Mangia questa di farro | Le alternative che fanno bene

Stanchi della solita insalata di riso? Con il farro è tutto un altro piatto: un’alternativa gustosa e salutare che piace a tutti.

In estate, si sa, è il trionfo delle insalate di riso. Per tutti i mesi estivi sono protagoniste in tavola e seppure con diverse varianti negli ingredienti utilizzati, il tipo di piatto è sempre quello.

insalata farro
Inslaata di farro – Adobestock – CheCucino.it

Se si è un pò stanchi o semplicemente si vuole alternare e mangiare qualcosa di simile ma con tutt’altro sapore ecco un’alternativa interessante: l’insalata di farro.

Possiamo condire anche questa in tanti modi diversi e qui ve ne proponiamo uno super gustoso e molto salutare.

Ma innanzitutto bisogna dire che il farro è un cereale con un’alta concentrazione di fibre e mangiarlo porta diversi benefici.

Primo tra tutti è un alimento facilmente assimilabile e garantisce una buona digestione favorendo anche la regolarità intestinale.

Si tratta di un cibo anche abbastanza proteico e aiuta a regolare la quantità di zuccheri nel sangue perciò è consigliato per chi deve tenerli a bada.

La sua percentuale di carboidrati consente al tempo stesso un’ottima capacità saziante e si considera che il farro sia ricco di antiossidanti che quindi contrastano l’invecchiamento cellulare.

INSALATA DI FARRO

Se il farro vi ha conquistati oltre all’insalata potete provare gli hamburger di farro, una ricetta sfiziosa e buona con cui stupire e affascinare.

Ma oltre questo secondo leggero e gustoso anche un dolce come le barrette di farro e cioccolato può essere un ottimo modo di gustare questo prezioso cereale.

insalata farro
Farro – Adobestock – CheCucino.it

PREPARAZIONE: 5 minuti circa

COTTURA: 20 – 40 minuti circa

PORZIONI: 4 persone

INGREDIENTI

  • 350 g di farro
  • 12 pomodorini
  • 150 g di mozzarella
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di olive q.b.
  • Basilico fresco q.b.
  • Erba cipollina q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa bisogna mettere il farro in una pentola e coprirlo con dell’acqua. Poi lasciarlo cuocere a fuoco medio-basso per circa 20  – 40 minuti assaggiando per capire se è pronto. Il tempo di cottura dipende dal tipo di farro e di solito è indicato sulla confezione.
  2. Nel frattempo lavare i pomodorini e tagliarli in piccoli spicchi. Strizzare e tagliare a pezzi anche la mozzarella.
  3. Quando il farro è pronto scolarlo e metterlo in un’insalatiera dove unire gli altri ingredienti. Condire con un pò di sale, olio e basilico ed erba cipollina tritati.
  4. Non resta che mescolare il tutto e lasciarlo raffreddare completamente in frigo. 
insalata farro
Cuocere il farro – Adobestock – CheCucino.it

CONSIGLI

Ci sono numerose varianti che si possono apportare. Al posto dei pomodorini sono un’ottima scelta anche i pomodori secchi. Ma anche qualche cucchiaiata di pesto di basilico in aggiunta condisce meravigliosamente.

Gestione cookie