La genziana: un buon rimedio per indigestone e flatulenza

La genziana: un buon rimedio per indigestone e flatulenza
LA PREPARAZIONE

Oggi vi presentiamo una pianta dalle alte proprietà benefiche, presente in ogni periodo dell’anno e che raggiunge un’altezza massima di un metro e mezzo. La genziana aiuta a combattere l’anoressia grazie alla sua radice amara capace di stimolare la secrezione delle ghiandole digestive.

ThinkstockPhotos-465887296

  1. La genziana può servire a togliere le macchie più insidiose dal viso e dalle mani. In mezzo bicchiere di acqua mescolate un cucchiaio di genziana e un dente di leone. Bollite per 5 minuti, fate raffreddare, filtrate con un colino e addizionate alcune gocce di limone. Bagnate un batuffolo di cotone e applicate sulle zone macchiate. Consigliamo di non esporsi al sole per qualche ora.
  2. La genziana è utile anche per combattere l’indigestione: versate un cucchiaio di radice di genziana, un cucchiaio di camomilla e alcune gocce di miele in una tazza di acqua e fate bollire. Lasciate riposare per 5 minuti e bevetene una tazza quando si avvertono i sintomi di una cattiva digestione.
  3. La genziana è un utile rimedio contro la flatulenza: in una tazza di acqua fate bollire un bollire un cucchiaio di radice di genziana per 5 minuti  e bevete prima dei pasti. Il sapore sarà un pò amarognolo,ma se  volete addolcirne il sapore aggiungete qualche grano di anice stellato.
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post