Lasagne ai porri: ricetta semplice e gustosissima

La ricetta delle lasagne ai porri è una vera prelibatezza. Un primo piatto gustoso e saporito, perfetto da servire in un’occasione speciale. Scopriamo come si preparano.

lasagne ai porri
Lasagne ai porri: cremose e saporite (Fonte: Pinterest Screenshot)

Le lasagne ai porri sono una ricetta gustosa, saporita ed allo stesso tempo elegante. Proprio per questo motivo, questo primo piatto è perfetto da proporre sia durante un pranzo o cena in famiglia, sia per un’occasione speciale.

E’ un tipo di lasagna che a primo impatto può sembrare un po’ particolare ma vi garantiamo che vale la pena provarla. E non spaventatevi se i vostri ospiti storceranno il naso perché alla fine si leccheranno anche il piatto.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per realizzare una lasagna originale, squisita e che conquisterà anche i palati più raffinati o esigenti.

Lasagne ai porri: ricetta e procedimento facile e veloce

La ricetta delle lasagne ai porri è semplice e veloce da realizzare, alla portata di tutti anche dei meno esperti in cucina. In pochi minuti realizzerete un primo piatto davvero gustoso e saporito.

porri tagliati a rondelle
Foto di bazinga1k980 da Pixabay

INGREDIENTI

  • 350 g sfoglie lasagne già pronte
  • 200 g parmigiano Reggiano Dop
  • sale, pepe qb.
  • 80 g burro
  • 6 porri
  • olio extra vergine di oliva qb.
  • 1 lt besciamella
  • 1 mozzarella grande
  • salsiccia o speck qb (facoltativo)

PREPARAZIONE (circa 20 minuti)

Iniziate la ricetta pulendo i porri. Eliminate la parte verde più scura, sciacquateli e tagliateli a rondelle sottilissime. Ora, prendete una padella antiaderente e fate scaldare un po’ d’olio extra vergine di oliva.

Inserite i porri e cuoceteli per una decina di minuti. Nel frattempo, preparate la besciamella. Pronta la besciamella e cotti i porri, è ora di assemblare la vostra lasagna.

Prendete una pirofila da forno e fate un primo strato di besciamella. Adagiate le sfoglie di lasagna senza sovrapporle e condite con altra besciamella, porri, parmigiano grattugiato e lo speck o la salsiccia precedentemente fatte a pezzi e rosolate. Continuate alternando strati di lasagne a condimento.

Terminate l’ultimo strato con besciamella e parmigiano. Ora, infornate in forno preriscaldato a 180° per circa una ventina di minuti (regolatevi con i tempi indicati sulla confezione della sfoglia). I primi dieci minuti coprite la pirofila con carta argentata, dopodiché togliete il foglio e fate gratinare la superficie della lasagna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lasagna di patate e salsiccia: la ricetta che non avete mai preparato

Se utilizzate la sfoglia fresca, ricordate di sbollentare prima la pasta e di lasciare un po’ più liquida la besciamella. Non appena la superficie risulterà bella gratinata, spegnete il forno, sfornate le lasagne ai porri e lasciate intiepidire. A questo punto, non vi resta che preparare le porzioni e servire.

Buon appetito a tutti!