Metti il pane in frigorifero? Non lo fare più!

Se siete abituati a conservare il pane in frigo sappiate che non è qualcosa che dovreste continuare a fare. Il motivo è molto semplice.

Frutta, verdura, ma anche formaggi, bevande e cibi cotti oltre che crudi, il frigorifero è sicuramente uno degli elettrodomestici più utili e indispensabili in cucina e in generale da avere in casa. In molti poi ci conservano anche il pane, ma questa non un’abitudine che dovreste continuare a portare avanti e adesso vi spieghiamo il perché.

perché non mettere il pane nel frigo
Perché non dovresti mettere il pane nel frigo -CheCucino

Oggi in commercio si trovano una tipologia variegata di frigoriferi: da quelli ad incasso che vanno “incastrati” all’interno dei mobili della cucina a quelli, sempre più diffusi, in stile americano e cioè dei frigo grandi a più ante capaci di ospitare una quantità maggiore di prodotti.

A questo poi si aggiunge la tecnologia, con i frigoriferi di nuova generazione ormai anti-Frost ovvero che effettuano lo sbrinamento in automatico evitandoci di compiere un lavoro domestico in più.

Quando però si riempie il frigo è importante farlo nella maniera giusta: innanzitutto è importante evitare la contaminazione di cibi cotti e crudi che vanno quindi messi su ripiani di versi. Non è comune, ma capita che tra i prodotti che si conservano in frigo ci finisca anche il pane. Ebbene proprio questa non è un’abitudine, che se praticata, che non dovrebbe essere portata avanti.

PER NON PERDERTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SUI CANALI SOCIAL INSTAGRAM E TELEGRAM 

Perché non dovreste conservare il pane in frigo

La regola principale è quella di non sovraccaricare troppo l’elettrodomestico e permettere all’aria fredda di circolare in maniera corretta.

pane fresco come conservare
Pagnotta di pane -CheCucino

Il motivo per cui non si può conservare il pane in frigorifero è molto semplice: questo prodotto è realizzato con farine che contengono amidi che tendono a ricristallizzarsi. Questo fenomeno determinerebbe un indurimento del pane molto più veloce.

Se quindi volete che il pane duri più a lungo c’è bisogno di conservarlo fuori dal frigo e ricorrere ad altri metodi.

Ma allora come conservare il pane? Intanto riponendolo nei sacchetti apposti realizzati proprio per i prodotti da forno e riporlo nelle dispensa della cucina.

Se da una parte il frigo non è adatto a conservare il pane, lo stesso non si può dire del freezer, anzi il congelamento permette di mantenere più a lungo il pane.

pane
Come conservare il pane -CheCucino

Tutto quello che bisognare ricordarsi di fare è di tagliare il pane a fette se volete non consumarlo tutto in una volta e tirarlo fuori dal freezer poco prima di utilizzarlo e attendere lo scongelamento per consumarlo.