Pasta choux (o pasta bignè), ricetta base: ingredienti e preparazione

Pasta choux, preparazione base della pasticceria, utilizzata per molti dolci. Ecco gli ingredienti e la preparazione di questa ricetta.

pasta choux ricetta
foto Pinterest di theflavorbender.com

La pasta choux, chiamata anche pasta bignè, è una preparazione base della pasticceria ed è usata solitamente per fare appunto i bignè, ma anche zeppole di San Giuseppe, profiteroles, éclair o croquembouche.

E’ una pasta leggera e croccante, con un sapore delicato, che può essere farcita con qualsiasi crema e anche con ingredienti salati.

E’ particolare perchè viene cotta due volte, e nella prima cottura, si gonfia creando il vuoto all’interno per poterla farcire.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per questa ricetta fondamentale per la pasticceria.

Pasta choux, la ricetta

I bignè si conservano in un contenitore per alimenti in un luogo fresco e asciutto fino ad una settimana, e vanno chiusi solo dopo essersi raffreddati completamente.

pasta choux ricetta
foto Pinterest di cocina-familiar.com

INGREDIENTI ( per 25 bignè)

  • 4 uova
  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 250 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO ( pronta in 30 minuti circa)

Per preparare la nostra pasta choux iniziamo facendo bollire l’acqua in una casseruola insieme al burro e al pizzico di sale.

Appena l’acqua bolle, togliamo dal fuoco e aggiungiamo immediatamente zucchero e farina, mescolando. Rimettiamo poi la pentola sul fuoco e continuare a mescolare fino a che il composto non si stacca dalle pareti.

A questo punto togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare completamente.

Aggiungiamo quindi le uova, una alla volta e facendo incorporare bene ogni uovo prima di inserire l’altro. Continuiamo a mescolare fin quando la pasta non è omogenea e corposa.

Deve rimanere attaccata al cucchiaio e presentarsi semi lucida (Un impasto troppo lucido denoterebbe la presenza di troppe uova, al contrario un impasto opaco significa che ci sono poche uova).

Ora la pasta choux è pronta per essere usata per bignè o zeppole di San Giuseppe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bignè fritti e caramellati in salsa inglese: la ricetta di Bruno Barbieri

pasta choux ricetta
foto Pinterest di angechefs.com

Ricordatevi di cuocere in forno preriscaldato a 220°, per 20-25 minuti a una temperatura di 180°. E’ importante, terminata la cottura, lasciare i bignè nel forno aperto per 10 minuti.

Questo permetterà ai bignè di asciugarsi e creare il vuoto all’interno per gonfiarsi.