Peperoni “ammuddicati”: la ricetta siciliana della verdura gratinata

I peperoni “ammuddicati” sono una ricetta tradizionale siciliana. Si tratta in sostanza dei peperoni gratinati e si preparano così.

peperoni gratinati siciliani
Peperoni gratinati (foto da pexels di lisa)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I peperoni “ammuddicati sono una tipica ricetta sicula, un contorno tradizionale ideale da consumare come secondo accompagnato semplicemente con del pane, oppure come contorno sostanzioso per piatti di vario tipo.

Ottimi sia consumati caldi che a temperatura ambiente, possono essere conservati in frigorifero e consumati il giorno dopo. Una ricetta davvero deliziosa che si realizza in poche e semplici mosse, vediamole insieme.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come si fanno i peperoni ammuddicati

Per preparare i peperoni ammuddicati servo pochi ingredienti per un risultato che conquisterà proprio tutti, anche i più piccoli.

come si fanno i peperoni ammuddicati
Piatto con peperoni gialli e rossi (foto da pexels di reschelle lowndes)

INGREDIENTI

  • 3 peperoni a vostra scelta
  • 2 pomodori oblunghi
  • 100 g pangrattato
  • 35 g grana grattugiato
  • Olio extravergine di oliva qb.
  • Sale qb.
  • Prezzemolo qb.
  • Erba cipollina qb.
  • Origano qb.

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti)

Per realizzare i peperoni ammuddicati, iniziamo lavando i peperoni, quindi tagliamoli a metà e priviamoli dei filamenti e dei semini interni. A questo punto disponiamo su di una teglia dai bordi alti, cospargiamo con un filo di olio evo, sale e inforniamo a 200° per 25 minuti.

Nel frattempo che i peperoni sono in forno prepariamo la panatura; mescoliamo in una ciotola i pomodori tagliati a pezzetti, il pangrattato, la grana grattugiata, l’erba cipollina e il prezzemolo sminuzzati e, infine, origano e sale.

Mescoliamo bene tutti gli ingredienti e una volta sfornati i peperoni andiamo a riempirli con questo ripieno.

formaggio grattugiato
Piatto di formaggio grattugiato (foto da pexels di antonius ferret)

Inforniamo nuovamente i peperoni sempre a 200° ma questa volta per 15 minuti, giusto il tempo di far tostare bene la panatura e renderla croccantina.

Sfornateli, sposate su piatto da portata et voilà i peperoni ammuddicati sono pronti per essere serviti subito oppure aspettate che si freddino saranno altrettanto buoni.

Gestione cookie