Peperoni ripieni di pasta, la ricetta dell’antipasto che si traveste da primo

I peperoni ripieni di pasta sono un primo piatto originale e versatile, sicuramente originale e sorprendente, vediamo la ricetta 

peperoni arrosto
Peperoni arrostiti (Foto di Rosario AdobeStock)

Se volete un piatto sorprendente, i peperoni ripieni di pasta sono davvero deliziosi e saporiti. Possono essere serviti come un primo piatto o un piatto unico. Forniscono verdure e carboidrati tutto in uno.

La ricetta è facile da preparare e si possono anche cucinare in anticipo e poi scaldarli poco prima di servirli in tavola, il che è una comodità per chi deve organizzarsi il tempo. Questo piatto va bene sia in estate che durante l’inverno.

Ingredienti e preparazione peperoni ripieni di pasta

I peperoni ripieni di pasta sono squisiti, vediamo come preparare questo piatto colorato e divertente.

peperoni ripieni
Peperoni ripieni-foto Pixabay

INGREDIENTI (4 persone)

  • 4 Peperoni medi
  • 250 gr Pasta formato tubetti
  • 200 gr Provola o mozzarella
  • 200 gr Passata di pomodoro fresco
  • Olive di Gaeta
  • Una manciata di capperi sotto sale
  • Grana grattugiato
  • 1 Spicchio d’aglio
  • Olio evo
  • Sale

PREPARAZIONE (45 minuti)

Come primo passo, preparare i peperoni pulendoli con uno straccio umido, asciugarli con un canovaccio e tagliare la calotta superiore a tutti senza però romperla. Intanto scaldare il forno 180°. 

Togliere i semini e i filamenti bianchi all’interno e salarli leggermente. Poi ungerli all’interno ed all’esterno con l’olio. Porli poi su una teglia da forno e infornarli a 25 minuti. Non farli cuocere per molto. Devono risultare morbidi e non molli.

Alla fine della cottura, eliminare il liquido all’interno dei peperoni e lasciarli raffreddare. Passare poi al ripieno. Cuocere la pasta e intanto preparare il sugo con i pomodori freschi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Stelle comete di pasta sfoglia, l’idea gustosa per abbellire la tavola natalizia

Prendere una padella mettere uno spicchio d’aglio e due cucchiai di olio, unire il pomodoro passato, il basilico, le olive di Gaeta senza nocciolo e i capperi dissalati. Lasciar cuocere per qualche minuto.

Scolare poi la pasta al dente e versarla nella padella con il sugo di pomodoro e salare la padella per 2 minuti senza però farla asciugare troppo. Spegnere il fuoco e unire i cubetti di mozzarella o provola, il formaggio grattugiato e anche il basilico spezzettato e poi mescolare tutto per bene.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pollo al sidro, ricetta originale per un pranzo in famiglia

Peperoni ripieni
Peperoni ripieni-foto pixabay

Recuperare i gusci dei peperoni cucinati prima e riempirli con la pasta. Mettere poi i peperoni ripieni di pasta in una teglia da forno e chiudere con il tappo. Aggiungere dell’olio e altro formaggio grattugiato, del pangrattato e infornare in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti. 

Gestione cookie