Pesto diverso dal solito? Prova questa ricetta pazzesca

Il pesto è il condimento protagonista del periodo estivo. Scopriamo come realizzare un pesto diverso dal solito: ecco la ricetta con le zucchine e alici. Rimarrete senza parole per quanto è buono!

tagliatelle pesto zucchine alici
Foto di DanaTentis da Pixabay

Chi di voi non ha mai mangiato il pesto di basilico? Credo davvero in pochi! E’ il condimento protagonista dell’estare visto che ci consente di realizzare piatti che possono essere gustati freddi sia a casa che al mare. Di ricette ce ne sono tantissime, ma oggi ve ne proponiamo una per preparare un pesto diverso dal solito. Vi basteranno due semplici ingredienti come le zucchine e le alici e metterete in tavola un primo deliziosissimo. Vediamo insieme tutto l’occorrente per preparare una salsa strepitosa.

Potrebbe interessarti anche: I trucchi della ricetta per preparare un ottimo pesto alla trapanese

Pesto di zucchine e alici: ricetta e procedimento. Ecco come si prepara condimento perfetto

Il pesto è il condimento più utilizzato in cucina durante l’estate perché ci consente di preparare primi piatti freschi e gustosi in pochissimi minuti. La ricetta del pesto di zucchine e alici è a dir poco deliziosa e realizzarla è uno scherzo!

zucchine fresche
Foto di HBH-MEDIA-photography da Pixabay

Per preparare questo pesto vi occorrono i seguenti ingredienti:

  • 2 zucchine
  • 20 gr alici sott’olio
  • sale, pepe q.b.
  • 1 spicchio aglio
  • 1 peperoncino
  • 70 gr pinoli
  • olio evo q.b.

Il procedimento per realizzarlo è semplicissimo. Iniziate la ricetta lavando e tagliando a pezzetti le zucchine. Ripassatele in padella con un filo d’olio evo giusto il tempo di ammorbidirle. Ora, dopo averle fatte completamente raffreddare, inseritele in un mixer e aggiungete lo spicchio d’aglio, il peperoncino (facoltativo), i pinoli, l’olio evo, un pizzico di sale, le alici e frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. A questo punto, il vostro pesto di zucchine e alici è pronto per essere utilizzato. Non vi resta che cuocere la pasta, scolarla, condirla e mangiarla calda oppure, se la passate velocemente sotto acqua fredda, è ottima da gustare in spiaggia.

Buon appetito a tutti!