Pizza con poche calorie? Copia Chiara Ferragni!

Se hai voglia di pizza ma la vuoi con pochissime calorie, devi assolutamente copiare Chiara Ferragni: il motivo.

La pizza è sicuramente uno dei prodotti più consumati dagli italiani: solitamente consiste in un impasto a base di farina, acqua e lievito che viene poi farcito con altri ingredienti (ad oggi ci sono tanti tipi diversi) e cotto in un forno che poi essere a legna o elettrico.

Pizza poche calorie Chiara Ferragni
Pizza con pomodoro – Checucino.it

Dall’alto contenuto calorico e ricca di prodotti come sale e ingredienti che hanno un impatto importante sul colesterolo, le persone non dovrebbero assolutamente abusarne con il consumo.

Tale preparazione è sicuramente un simbolo dell’Italia e soprattutto di Napoli: dire di NO diventa sempre più difficile e complesso. Anche se sei a dieta ma non vuoi rinunciare al peccato di gola come fa Chiara Ferragni, devi sapere le giuste alternative da prendere in considerazione.Se vai in pizzeria, per prima cosa non devi partire con l’antipasto: la pizza, già di per sé, gonfia. Evita in primis alimenti fritti come le patatine: se propri vuoi mangiarle, opta per quelle cotte al forno. Vediamo insieme quale pizza scegliere.

Pizza con calorie? Copia Chiara Ferragni

Se i tuoi amici ti hanno invitato in pizzeria o la tua famiglia vuole uscire di casa per mangiare una buona pizza e tu sei a dieta, non devi assolutamente disperarti.

Pizza poche calorie Chiara Ferragni
Pizza tagliata – Checucino.it

Il trucco sta nel fare le scelte giuste. Evita le pizze ricche di condimenti: sconsigliatissime infatti quelle farcite con ingredienti fritti. Via libera alla margherita, chiedendo magari poco olio e poca mozzarella per abbassare l’apporto calorico. In alcuni luoghi, è anche possibile richiedere una mozzarella meno grassa.

Se vuoi aggiungere qualche salume sulla tua pizza, chiedi la bresaola: questo alimento viene aggiunto anche da dietologi ed esperti di settore in diete e regimi alimentari. Va bene anche la marinara: in questo caso, però, l’aglio potrebbe essere difficile da digerire.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUI NOSTRI CANALI INSTAGRAM E TELEGRAM

Importantissima infine anche la scelta delle bibite: evita quelle gassate (che gonfiano ancora di più) e quelle ricche di zuccheri. Se sei a dieta, saprai sicuramente cosa scegliere: se non vuoi solo acqua, ordina un bicchiere di vino o al limite una birra (anche questa bevanda potrebbe però gonfiarti).