Pollo arrosto

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 45 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Pollo arrosto
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

 

1

Prendete aglio, sale e pepe e strofinate il pollo senza togliere la pelle. Mettete il pollo in un sacchetto da congelo insieme a rametti di rosmarino e al limone tagliato a fette. Lasciatelo a temperatura ambiente per due o tre ore.

2

Trascorso il tempo di marinatura mettete due dita di acqua in un tegame, appoggiateci sopra la grata del forno in modo che non sia a contatto con l’acqua e adagiate il pollo sulla grata dopo averlo tirato fuori dal sacchetto, ricordandovi di metterlo con la pelle rivolta verso l’alto.

3

Spennellate il pollo con olio extravergine di oliva e infornate ad una temperatura di 200°C per 40 – 45 minuti circa. Potete cuocerlo sia intero sia a pezzi, in base alla vostra scelta potrebbero variare i tempi di cottura di alcuni minuti. Se decidete di cuocerlo per interno potete lasciare al suo interno il rosmarino e le fettine di limone. Al termine della cottura noterete che il grasso del pollo è colato nell’acqua in fondo al tegame, la cui funzione è di preservare l’umidità durante la cottura, in modo che la carne non si asciughi.

4

Con questo modalità semplice e veloce potrete gustare un deliziosissimo pollo, sano e genuino, ma dandovi l’impressione che sia quello acquistato in rosticceria, sempre umido e dal sapore ammaliante. Servite in tavola ancora caldo il vostro pollo arrosto e buon appetito a tutti.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post