Polpette di ricotta, il secondo piatto goloso che farà impazzire i bambini

Le polpette di ricotta sono un secondo perfetto da realizzare quando si vuole regalare un piatto semplice ed appetitoso allo stesso tempo semplice

Polpette di ricotta
Polpette di ricotta (foto da Instagram @dolciecoccoledimiki)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le polpette sono uno di quei piatti che piacciono davvero a tutti. Siano di carne oppure di verdure, fritte oppure al forno sarà per la loro forma sfiziosa ma è impossibile non amarle.

I bambini poi solitamente ne sono veramente ghiotti ed è bello poter proporre in questa simpatica forma anche delle varietà diverse da quelle classiche della nonna.

In questo caso si tratta di golosissime polpette di ricotta, molto semplici da realizzare, capaci di conquistare con il loro sapore intenso già al primo morso.

Ottime senza dubbio quando si vuole mettere in tavola un appetitoso secondo possono diventare le regine degli aperitivi con gli amici.

La loro croccante crosticina infatti le rende perfette per deliziare i vostri ospiti anche da fredde magari accompagnate da un buon bicchiere di vino bianco ben freddo.

Polpette di ricotta, la ricetta

Le polpette di ricotta sono la ricetta ideale da mettere in tavola quando si ha voglia di un piatto semplice e goloso che in più non ha bisogno di una lunga preparazione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Polpette di ricotta
Ricotta (foto da Pixabay di Renato Mura)

INGREDIENTI

  • 600 di ricotta
  • 2 uova
  • 50 g di Parmigiano grattugiato
  • Pangrattato q.b.
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare le vostre golose polpette di ricotta iniziate a dedicarvi al suo ingrediente principale quindi posizionate questo meraviglioso prodotto caseario in una ciotola capiente.

Aiutandovi con una forchetta dividete la ricotta schiacciandola leggermente. Aggiungete quindi le uova, un po’ di prezzemolo tritato e amalgamate il tutto.

Infine unite anche il parmigiano e aggiustate a questo punto l’impasto di sapore con un po’ di sale e pepe definendo le quantità in base alle vostre preferenze.

Ora ungete leggermente le mani con un po’ di olio extravergine d’oliva e raccogliete un pezzettino di impasto dandogli la classica forma di polpetta.

Questo piccolo trucco eviterà che l’impasto si attacchi sulle mani e quindi vi aiuterà a lavorarlo per compattarlo al meglio.

Adesso passate le vostre polpette nel pangrattato avendo cura di coprirne l’intera superficie e intanto mettete in una padella antiaderente dell’olio per friggere.

Il consiglio è quello di usare abbondante olio ma di evitare che le polpette vengano completamente immerse in esso perché in caso contrario potrebbero aprirsi.

Lasciatele dorare in ogni lato e quindi, con usando una schiumarola toglietele dall’olio e lasciate asciugare le vostre polpette di ricotta per qualche minuto su carta assorbente.

Polpette di ricotta
Polpette di ricotta (foto da Instagram @cuciniamo_e_mangiamo)

Nel caso in cui aveste voglia di rendere ancora più golose le polpette potreste tranquillamente preparare un semplice sugo di pomodoro in cui immergere.