Risotto al limone e gamberetti, il primo piatto perfetto per una cena romantica!

Il risotto al limone e gamberetti è un primo piatto delicato e dal profumo unico, perfetto per una cena romantica! Ecco come realizzarlo.

risotto al limone e gamberetti ricetta
Il risotto al limone e gamberetti (foto di Alex Bayev AdobeStock)

Il risotto al limone e gamberetti è un primo piatto di pesce incredibilmente profumato e dal sapore delicato e raffinato.

Il suo gusto particolare e agrumato, grazie all’aggiunta sia della scorza che del succo di limone, unito alla delicatezza dei gamberetti lo rende davvero un piatto elegante e perfetto da preparare per occasioni speciali o cenette romantiche a lume di candela.

Il trucco per renderlo cremoso è l’aggiunta a fine cottura del burro, che renderà il vostro risotto buono come quello al ristorante! La ricetta è davvero semplice e veloce da preparare e vi salverà in quelle serate in cui non sapete proprio cosa preparare!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo risotto.

Risotto al limone e gamberetti, ingredienti e procedimento

Il risotto al limone e gamberetti, come tutti i risotti, andrebbe consumato al momento. In alternativa si può conservare in frigorifero chiuso in un contenitore per un giorno al massimo.

risotto al limone e gamberetti ricetta
Il risotto pronto da impiattare (foto di evgenyb AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 350 gr di riso Carnaroli
  • 400 gr di gamberetti sgusciati
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1/2 scorza di un limone
  • Il succo di 1 limone
  • 40 gr di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Erba cipollina q.b.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Per preparare il risotto al limone e gamberetti per prima cosa prendiamo una pentola piena d’acqua, mettiamola sul fuoco e portiamo a ebollizione, dopodichè aggiungiamo un pizzico di sale e versiamo i gamberetti già sgusciati facendoli cuocere per un paio di minuti.

Scoliamoli, trasferiamoli su un tagliere e tritiamo la metà di ogni gamberetto, tenendo da parte il resto per decorare. Ora laviamo un limone non trattato, grattugiamo metà della scorza, e poi spremiamo il succo.

Iniziamo quindi a cuocere il riso, quindi prendiamo un tegame, versiamo 20 gr di burro e quando sarà quasi sciolto aggiungiamo il riso, facendolo tostare per pochi minuti. Mescoliamo spesso il riso, quindi quando si sarà tostato sfumiamo con il vino bianco.

Dopodichè aggiungiamo il succo di limone sempre mescolando, poi un mestolo di brodo. Continuiamo a cuocere il riso aggiungendo il brodo caldo al bisogno e mescolando spesso per non farlo attaccare.

Quando il riso sarà arrivato a cottura aggiungiamo i gamberetti tritati, la scorza di limone e mescoliamo ancora, aggiungendo anche sale e pepe. Dopodiché spegniamo il fuoco, mettiamo il burro rimasto e mescoliamo delicatamente per mantecare il risotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Risotto mascarpone e gamberetti: trucco della ricetta per renderlo cremoso

risotto al limone e gamberetti ricetta
Il nostro risotto impiattato e pronto da gustare (foto di evgenyb AdobeStock)

Quando il risotto risulterà ben cremoso, possiamo impiattare e decorare con i gamberetti rimasti e qualche zesta di limone. In ultimo aggiungiamo un pò di pepe, l’erba cipollina e serviamo in tavola.