Ritenzione idrica addio. I 10 alimenti per combatterla fanno miracoli

La ritenzione idrica è un fastidio che accusano maggiorante le donne. Per evitare il ristagno di liquidi nel corpo bisogna bere molto, fare massaggi, attività fisica ma anche sgonfiarsi grazie ad alcuni cibi. Vediamo quali.

acque aromatizzate
screenshot YouTube

Il nostro corpo regola automaticamente i fluidi in circolo, i liquidi trasportati dai tessuti servono ad idratare la pelle, le cellule e a far stare meglio il nostro organismo. Talvolta succede che questi liquidi non vengo eliminati e si accumulano tra gli spazi intercellulari.

Questo determina la formazione della ritenzione idrica che si può formare per diversi fattori come il calco, l’alimentazione, la vita sedentaria, il non bere, il ciclo mestruale, l’assunzione di farmaci come il cortisone.

E’ possibile eliminare la ritenzione idrica con piccoli accorgimenti e partendo dal cibo, alcuni alimenti sono dei veri diuretici per il nostro corpo e un assunzione regolare ci aiutano ad espellere tramite l’urina tutte le tossine accumulatesi nel nostro organismo e quindi i liquidi in eccesso.

Quali cibi mangiare smaltire la ritenzione idrica?

E’ possibile eliminare i liquidi in eccesso nel nostro corpo grazie ad alcuni alimenti che favorendo la diuresi ci aiutano a sbarazzarci di questo odioso inestetismo. Scopriamo insieme cosa fa bene al nostro organismo.

Frutta fresca
Frutta fresca (Foto di Luisella Planeta Leoni da Pixabay)

Per combattere la ritenzione idrica è bene mangiare questi alimenti che ti permetteranno di smaltire i liquidi in eccesso.

Sedano 

Composto dall’88% di acqua il sedano è ricco di minerali e proprietà nutritive, nonché vitamine ed antiossidanti. Ha un bassissimo contenuto calorico e può essere consumato sia cotto che crudo.

Anguria

Composta dal 92% d’acqua l’anguria è un ottimo drenante. Idrata benissimo il corpo ed allo stesso tempo stimola la diuresi. Deve essere assunto in quantità minime da persone affette da diabete essendo molto zuccherino.

Asparagi 

Ricchi di fibre, acido folico, vitamine e tanti sali minerali ed antiossidanti, gli asparagi sono un toccasana per le vie urinarie.

Potrebbe interessarti anche: I cibi anti caldo: cosa magiare per non soffrire l’afa estiva

Pomodori 

Ricchi di acqua sono pieni di vitamine, antiossidanti e sali minerali. Contengono molto potassio per cui sono molto diuretici.

Avena 

E’ un cereale straordinario, ricco di proteine e grassi essenziali l’avena può essere assunto anche da chi soffre di diabete. Contiene silice e quindi è molto diuretico.

Ananas 

L parte del gambo è ricchissima di fibre ed è ottima anche per regolare il transito intestinale. Questo frutto è il diuretico per eccellenza ed alleato contro la cellulite.

Carciofo 

Oltre ad essere diuretico è anche digestivo, ricco di fibre e sali minerali è un vero amico per il nostro organismo.

Potrebbe interessarti anche: Francesca Ferragni, lo spuntino in barca: cosa mangia la sorella di Chiara – FOTO

Mirtillo 

Contengono moltissime vitamine tra le quali A,C ed E. Combatte i radicali liberi e fa benissimo al microcircolo. E’ anche alleato per chi soffre di infezioni alle vie urinarie.

Limone 

Ricco di vitamina C è un ottimo drenante che ci aiuta ad eliminare le tossine .

Barbabietola 

Per avere i suoi benefici drenanti dobbiamo consumarla cruda, ha proprietà antiossidanti, disintossicanti, antisettiche, digestive, mineralizzanti.