Semifreddo ai Pavesini, il dessert che regala un’intensa esplosione di golosità

Con il semifreddo ai Pavesini riuscirete a regalarvi la bontà di un dessert goloso e leggero al tempo stesso che riesce a regalare un’esplosione di gusto dal primo assaggio

Semifreddo ai Pavesini
Semifreddo ai Pavesini (foto da Instagram @latteamore_ebiscotti)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Nonostante il caldo estivo si faccia sentire la voglia di qualcosa di buono non ci abbandona mai, specialmente se si parla di dolci.

Il problema principale che ci fa desistere dal prepararne uno in casa è legato all’inevitabile mancanza di tempo che tutti perennemente abbiamo.

Ecco quindi che per soddisfare quel languorino oppure per mettere in tavola a fine pranzo un dessert capace di riempire con gusto quel piccolo spazietto vuoto si finisce in un negozio.

I prodotti commerciali, seppur buoni e appetitosi, non potranno mai paragonarsi a quelli preparati in casa con ingredienti semplici e genuini.

Ecco perché dilettarsi nella facile preparazione di un semifreddo ai Pavesini è l’idea perfetta per riuscire a conciliare la voglia di dolcezza e il bisogno di qualcosa di fresco con il gusto.

Semifreddo ai Pavesini, la ricetta

Il semifreddo ai Pavesini è un dolce estremamente da realizzare che permette di gustare una bontà unica e genuina facendo la gioia di grandi e piccini.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Semifreddo ai Pavesini
Caffè nella moka (foto da AdobeStock di kuvona)

INGREDIENTI

  • 200 ml di panna fresca liquida
  • 125 g di mascarpone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 80 g di latte condensato
  • 5 pacchetti di Pavesini
  • 1 tazzina di caffè (per la crema)
  • 3 tazzine di caffè espresso (per la bagna)

PROCEDIMENTO

Per preparare il vostro semifreddo ai Pavesini iniziate a versare in una ciotola la panna fresca e aiutandovi con delle fruste elettriche montatela.

Aggiungete quindi lo zucchero e mescolate prima di amalgamare anche il latte condensato prima di aggiungere anche una tazzina di caffè e il mascarpone.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti fino a quando non avrete ottenuto una crema della giusta consistenza.

A questo punto mettete il caffè per la bagna in una ciotola e inzuppate leggermente i Pavesini posizionandoli in una pirofila che avrete precedentemente foderato con una pellicola per alimenti.

Create la base del semifreddo avendo cura di coprire anche i bordi e aggiungete qualche cucchiaio di crema alternandola con un altro strato di biscotti ovviamente sempre inzuppati nel caffè.

Continuate così fino a quando non avrete terminato gli ingredienti. Adesso avvolgete la pellicola fino a chiudere il dolce e lasciate riposare in frigo per almeno 2 ore.

Semifreddo ai Pavesini
Semifreddo ai Pavesini (foto da Instagram @la.cucina.di.asi)

Trascorso questo tempo il vostro semifreddo ai Pavesini sarà pronto per essere gustato, se volete potete aggiungere un po’ di cacao in polvere per un migliore effetto estetico.

Gestione cookie