Sformato di zucchine, la ricetta semplice e veloce per un successo assicurato

Lo sformato di zucchine è il piatto ideale per l’estate, fresco e leggero. Si prepara in soli quaranta minuti e darà quel tocco in più ai vostri aperitivi o cene tra amici magari in una location vista mare

Sformato di zucchine ricetta
Sformato di zucchine (Foto di MPaola Adobe Stock)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

Quando si ha voglia di qualcosa di buono ma non si vuole passare troppo tempo ai fornelli a volte sembra che ci manchino davvero le alternative.

In realtà non occorre cimentarsi in ricette degne di un menù gourmet per regalarsi un piatto leggero e al tempo stesso veloce da preparare. Basta infatti attingere alla grande tradizione culinaria italiana.

Un classico sempre verde da realizzare è ad esempio lo sformato di zucchine, semplice e al tempo stesso appetitoso è il piatto ideale anche quando si vogliono far mangiare le verdure ai bambini che di solito sono un po’ restii.

Un piatto buonissimo che può essere servito sia come antipasto che come contorno ma anche come ricco secondo durante una cena con i vostri amici e i parenti più stretti.

Lo sformato di zucchine è un classico della cucina italiana preparato con uno degli ortaggi più buoni di sempre. Scopriamo come preparare questa ottima pietanza con la ricotta vaccina, le uova, il burro e l’aggiunta di parmigiano grattugiato e pangrattato.

Sformato di zucchine, la ricetta

Lo sformato di zucchine è un piatto fresco nonostante la cottura in forno visto che va servito tiepido o meglio freddo e può essere conservato in frigorifero per alcuni giorni.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sformato di zucchine ricetta
Sformato di zucchine (foto da AdobeStock di Comugnero Silvana)

INGREDIENTI (PER 8 PERSONE)

PROCEDIMENTO (40 MINUTI)

Innanzitutto grattugiate le zucchine togliendo l’acqua in eccesso. Una volta fatta quest’operazione, amalgamate in una ciotola le zucchine grattugiate con il parmigiano, la ricotta (sgocciolata in precedenza) e il pangrattato.

Quindi otterrete un composto omogeneo che andrete a salare e pepare. Poi potete, a questo punto, aggiungere le uova e amalgamare ancora fino a formare un composto omogeneo.

Imburrate uno stampo tondo con il buco in mezzo ma anche di altra forma e spargetelo di pangrattato. Quindi versate il composto in questo stampo e livellatelo. La superficie dello sformato deve essere spolverata anch’essa con un po’ di pangrattato.

Sformato di zucchine ricetta
Sformato di zucchine (Foto di Rossella da Adobe Stock)

Siete pronti per infornare in forno già caldo a 200 gradi per mezz’ora circa. Quindi sfornate e lasciate raffreddare qualche minuto prima di capovolgerlo e servire il vostro delizioso sformato di zucchine.