Spaghetti con crema all’uovo e cipolla: la rivisitazione di un piatto antico

Gli spaghetti con uova e cipolla risale alla tradizione marchigiana, di seguito vi presentiamo una rivisitazione del piatto antico.

spaghetto uovo, cipolla e maggiorana
Spaghetto con crema all’uovo (foto da Pixabay di Engin_Akyurt)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli spaghetti uovo, cipolla e maggiorana sono un piatto della tradizione popolare marchigiana. Un piatto semplice eppure ricco di sapore e corposo che si può rivisitare in maniera molto semplice per dare vita ad un piatto gourmet.

Ed è dalla rivisitazione che nascono gli spaghetti con crema di uovo, crema di cipolla e maggiorana. Un primo piatto squisito che prende spunto da diversi piatti della tradizione culinaria italiana; da un parte la crema all’uovo che richiama la carbonara ma che ha, in questo caso una consistenza più densa, è poi la crema di cipolla che invece richiama la tradizione delle frittata di cipolle.

Il tutto con un tocco di colore, profumo oltre che sapore della maggiorana. Vi è venuta l’acquolina in bocca? Allora non vi resta che provare a replicarli nella vostra cucina.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Spaghetti uovo e cipolla

Vediamo, quindi, come preparare in versione gourmet questo primo piatta davvero delizioso. Bastano pochissimi e semplici ingredienti con poche mosse per portarlo in tavola.

cottura degli spaghetti
Spaghetti in cottura (foto da pexels di anna shvets)

INGREDIENTI

  • 350 g di spaghetti

Per la crema all’uovo:

  • 5 tuorli di uovo
  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • Noce moscata qb.
  • Pepe qb.

Per la crema alla cipolla:

  • 2 cipolle dorate grandi
  • Olio evo qb.
  • Sale qb.

Per la guarnizione:

  • 8 cipolle borettane piccole
  • 4 ciuffi di maggiorana

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Iniziate mettendo sul fuoco la pentola con l’acqua per la cottura degli spaghetti. Nel frattempo passate alla preparazione delle creme; mettete i tuorli in una ciotola, aggiungete il parmigiano, la noce moscata e il pepe. Quindi emulsionate gli ingredienti con una frusta a mano.

Per ottenere una crema maggiormente cremosa, usate una ciotola di acciaio e poggiatelo sulla pentola dell’acqua e mescolate energicamente per un paio di minuti.

Fatto questo è la volta della crema alle cipolle; tagliate a fettine sottili due cipolle dorate, conditele con olio e sale e infornate a 180° fino a quando non si formano alcune parti abbrustolite. A questo punto, frullate le cipolle abbrustolite aggiungendo olio evo, dovrete ottenere un salsa cremosa appunto.

Da parte, tagliate in due le cipolline borettane conditele con olio e sale e mettete anche queste in forno a 180° fino a quando la superficie sarà bella dorate.

Una volta pronti, scolate gli spaghetti tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Versate gli spaghetti nella ciotola con la crema d’uovo, aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura e mescolate velocemente.

maggiorana
Rametti di maggiorana (foto da Pixabay di AndreasGoellner)

Impiattate e una volta divise le diverse porzioni, al centro del piatto sugli spaghetti aggiungete un cucchiaio di crema alle cipolle; sistemateci sopra le cipolle borettane dorate e completate con i ciuffetti di maggiorana.

Gestione cookie