Stick di patate, super golose e filanti. Si fanno solo così

Stick di patate super golose e filanti; si possono preparare in tanti modi ma questo è sicuramente il migliore. Ecco come fare.

stick di patate
Stick di patate (foto da pexels dii glady francis)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le stick di patate sono un contorno o meglio ancora aperitivo casalingo super sfizioso e goloso che si prepara in pochissimo tempo.

Ideali quindi per una cena tra amici, queste stick sono ricche di sapore perché realizzate con tanto formaggio; un cuore morbido nascosto da una scorza croccante data dalla frittura finale. Insomma, una volta provate queste stick diventeranno le vostre preferite in assoluto e siamo sicuri che le rifarete ad ogni occasione possibile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Stick di patate fritte

Per realizzare le stick di patate fritte seguendo questa ricetta servono davvero pochi e semplici ingredienti che generalmente ritroviamo nella dispensa di casa; come a dire se c’è tutto perché non farle subito?

patate bollite
Patate bollite (foto da pexels di pixabay)

INGREDIENTI

  • 400 g di patate
  • 90 g di amido di mais
  • 90 g di parmigiano grattugiato
  • Sale qb.
  • Olio si semi di girasole per friggere qb.

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per realizzare le stick di patate iniziate proprio da queste ultime; quindi pelatele e tagliatele a tocchetti di una grandezza pressoché uniforme, quindi spostatele in pentola copritele con acqua e fatele bollire per circa 20 minuti.

Trascorso questo tempo, scolatele e schiacciatele prima con una forchetta poi passatele aiutandovi con un colino. Nel recipiente, quindi, unite il sale, il parmigiano (o qualsiasi altro formaggio preferite, l’importante è che sia grattugiato, ndr) ed, infine, l’amido di mais.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, spostatevi su di un piano di lavoro e formate prima una panetto liscio ed uniforme. Dopodiché aiutandovi con due fogli di carta forno o meglio ancora con una busta da alimenti stendete l’impasto ottenuto fino allo spessore di 1 centimetro circa e fate rassodare in congelatore per 15 minuti.

stick di patate fritte
Formaggio grattugiato (foto da pexels di antonius ferret)

Trascorso questo tempo, abbondante olio di semi in pentola e mentre questo arriva a temperatura riprendete l’impasto e tagliatelo a striscioline larghe un paio di centimetri, tagliate nuovamente questa della lunghezza che preferite per ottenere gli stick finali.

Pronto l’olio tuffatevi gli stick e lasciate friggere per circa 5 minuti, il tempo che la parte esterna diventi bella dorata, scolate su carta assorbente e servite con qualche salsa a vostro piacere.

Gestione cookie