Stufa a legna, come pulire il vetro: usa questo ingrediente. Risultati sorprendenti

Prendersi cura della stufa a legna è molto importante per effettuare la giusta manutenzione. Per ottenere un risultato ottimale in aiuto un ingrediente alla portata di tutti. I risultati sono sorprendenti. 

Stufa: come pulire il vetro
Stufa (Foto di MegLearner da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dal punto di vista estetico avere una stufa a legno pulita è fondamentale. Il suo vetro deve essere, infatti, mantenuto al meglio perché altrimenti la casa risulterà poco curata. Nel tempo il vetro diventa nero per via della combustione responsabile della produzione di fumo e fuliggine.

Ma l’estetica non è solo la ragione per cui il vetro della stufa va pulito: dal punto di vista pratico deve essere rimosso lo sporco se no altrimenti nel tempo si accumula mettendo a repentaglio l’integrità delle guarnizioni. Se queste non funzionano in modo corretto si può avere un effetto indesiderato om quanto entrerà maggiore aria nella stufa, comportando un suo consumo superiore.

Per ottenere risultati ottimali è importante mettere in atto le giuste strategie: in particolare si può usare un ingrediente alla portata di tutti.

Stufa a legna: pulire il vetro è facile con questo ingrediente

Per prendersi cura della stufa a legna è importante pulire il vetro. Per farlo in aiuto un ingrediente specifico con cui ridare una nuova luce alla stufa.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

frittelle gonfiano ricetta
Acqua calda (foto di Charlotte May da Pexels)

Per aiutarsi nella pulizia del vetro della stufa un elemento naturale: l’acqua calda. Questa va aggiunta all’ammoniaca dando vita a un composto unico da porre in una bacinella: si prende un panno morbido e uno spruzzatore dove porre all’interno in composto creato.

Il composto va spruzzato in abbondanza sopra la superficie per poi passare il panno. Saranno così rimosse nell’immediato le traccia di cenere. Nel caso di sporco ostinato si dovrà lasciar riposare il composto sul vetro per un paio di secondi, posizionando sotto la stufa una bacinella, evitando così che si sporchi il per terra con il liquido.

Pulire la zanzariera
Pulire la zanzariera (Foto di Andrii AdobeStock)

Da evitare in ogni modo di usare spugne ruvide in quanto potrebbero segnare in modo irreversibile il vetro della stufa, rovinandolo per sempre. Usare pertanto solo un panno morbido.