Taglia un limone a metà e lo mette nel forno, ecco…

Taglia un limone a metà e lo mette nel forno, ecco cosa succede:

Molto spesso noi donne sottovalutiamo la pulizia del forno, ce ne accorgiamo solo quando si formano delle incrostazioni.

Stove oven

Invece il forno, tradizionale o a microonde,  ha bisogno di particolari attenzioni e dovrebbe essere pulito dopo ogni utilizzo per evitare che si accumuli sporco e cattivo odore.

Oggi voglio svelarvi un rimedio del tutto naturale per la pulizia del forno, in questo modo evitiamo di utilizzare prodotti chimici.

Come fare?

Per prima cosa dobbiamo riscaldare il forno a circa 100° e poi spegnete, lasciate intiepidire.

Riscaldate un po’ d’acqua e mettete un bicchiere di aceto di vino bianco per ogni litro d’acqua, pulite con una spugnetta morbida la superficie interna del forno e lasciatelo agire per circa 10 minuti.

Risciacquate poi tutte le parti del forno con una spugnetta morbida.

Un altro rimedio molto utile può essere mettere all’interno di una teglia da forno con acqua bollente con mezzo limone e un bicchiere di aceto di vino bianco e lasciare agire tutta la notte. I fumi si scioglieranno e tutto il grasso e  lo sporco verranno via al mattino senza alcun problema.

La mattina dopo potete prendere una ciotola con acqua calda e metterci all’interno il succo di un limone e pulire con un panno tutta la superficie per eliminare lo sporco.

Per la pulizia delle griglie potete metterle in ammollo con acqua bollente, limone e un po’ di aceto.

Se non avete spazio per inserire le griglie, mettete acqua, limone e aceto in una ciotolina e pulite con la spugnetta.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post