Torta soffice di patate dolci, ricetta con sole 80 kcal a porzione

La torta di patate dolci è una bontà assoluta. Morbida e golosa permette di godersi una delizia senza sensi di colpa, avendo un basso apporto calorico.

Torta patate dolci: la ricetta
Torta patate dolci (Foto di Annelies Brouw da Pexels)

Voglia di dolce, ma paura di eccedere con le calorie? La torta soffice di patate dolci è la soluzione perfetta per soddisfare il proprio desiderio di zuccheri, senza senza di colpa.

Una porzione di circa 50 g contiene infatti solo 80 kcal permettendo di gustarsi con spensieratezza una coccola di morbidezza a merenda o dopo i pasti.

Se durante le feste si ha esagerato a tavola, ma si sogna lo stesso il dolce, si può sperimentare ai fornelli questa preparazione la cui consistenza è morbidissima.

Protagoniste assolute di questa ricetta sono le patate dolci, note anche come americane, toccasana per il sistema cardiovascolare. Ricche di antiossidanti, vitamine, fibre e minerali, sono un alleato per cuore e arterie. In questa torta sono unite a ingredienti come mele e uova permettendo di dare vita a un piatto gustoso ed energizzante.

Torta di patate dolci: la ricetta

La torta di patate dolci è realizzabile seguendo semplici step. Ecco come crearla seguendo le linee guida di Mypersonaltrainer.

Patate
Patate- Foto di Andreas Göllner da Pixabay

INGREDIENTI

  • 700 g di patate dolci
  • 150 g di farina bianca
  • 120 g di uova
  • 200 g di mele
  • 200 ml di latte
  • 60 ml di olio di semi di mais
  • 120 g di uvetta sultanina
  • 50 g di zucchero
  • q.b. sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • q.b. succo e scorza di limone

PROCEDIMENTO (circa min 15 preparazione 90 cottura)

Si parte lavando le patate dolci per poi farle bollire, circa mezz’oretta, fino a quando non saranno morbide. Una volta cotte e scolate va tolta la buccia e di seguito si pongono in uno schiacciapatate dando vita a una purea. Questa va inserita in una ciotola aggiungendo succo e scorza di limone nonché il sale.

Altro step è quello di ammorbidire l’uvetta mettendola nell’acqua tiepida. Si passa alla mela da tagliare a fettine per poi aggiungerla alla purea e di seguito si inseriscono lo zucchero, il latte, le uova, l’olio di semi, l’uvetta, da strizzare quando si preleva dall’acqua.

Tutti gli ingredienti vanno mescolati e si unisce lentamente anche farina bianca e lievito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >  Patate al forno croccanti, come farle a regola d’arte

mele tagliate a spicchi
Mela tagliata a spicchi (Foto di Pezibear da Pixabay)

L’impasto va posto su una teglia e cotto in forno per 60 minuti a 180 gradi. Trascorso questo tempo si tira fuori: dopo di che la torta deve essere fatta raffreddare ed è poi pronta per essere gustata.