Trifle alle fragole

PREPARAZIONE: 40 minuti COTTURA: 4 persone
Trifle alle fragole: la preparazione

PRESENTAZIONE

Il trifle alle fragole è un dolce al cucchiaio fresco e delizioso,ideale da servire come dessert o al pomeriggio come merenda sfiziosa. Solitamente il trifle è formato da una base di crema e pan di spagna tagliata a cubetti ed è realizzabile in diverse versioni, alcoliche e non. Grazie al suo stile elegante in calice o in bicchiere è perfetto per fare una bella figura in caso di ospiti. Potrete decorare con panna e fragole, ma se volete aggiungere un tocco più “caldo” e “vellutato” potete guarnire con scagliette di cioccolato fondente…

ThinkstockPhotos-480236403

INGREDIENTI

  • 85 gr di gelatina di porto
  • Una torta di pan di Spagna
  • 400 ml di sherry alla crema
  • 30 gr di confettura di mirtilli

 

Per la crema:

  • 30 gr di crema in polvere
  • 30 gr di zucchero
  • 240 ml di latte
  • Un cucchiaino di vaniglia
  • 120 ml di panna

Per le fragole caramellate:

  • 120 gr di zucchero
  • 30 ml di acqua
  • 250 gr di fragole

PROCEDIMENTO

Preparate la gelatina seguendo le istruzioni sul pacchetto. Refrigerate finchè è quasi solida.

Tagliate il pan di Spagna a cubetti di 1.5 cm. In un pentolino a fuoco basso sciogliete la confettura con lo sherry,mescolando. Ritirate dal fuoco e sistemate metà dei cubetti in una ciotola trasparente della capacità di 2 l e 1/2 ,ricoprendo con metà della confettura. Completate la base alternado con un ulteriore strato di cubetti e confettura, poi ricoprite con carta trasparente e riponete in frigorifero.

Crema: in una terrina amalgamate la crema in polvere, lo zucchero e un pò di latte con la panna in una pentola dal fondo spesso. Unite la crema. Mescolate a fuoco medio finchè bolle e si addensa. Fuori dal fuoco unite la vaniglia. Fate raffreddare coprendo con la pellicola trasparente o con il cellophane affinchè sulla superficie non si formi una pellicola.

A cucchiaiate versate la gelatina sul pan di Spagna, la frutta e infine la crema. Decorate con panna e fragole.

Fragole caramellate: in una pentola sciogliete mescolando lo zucchero e l’acqua. Fate bollire, poi riducete il calore e cuocete per 15 minuti. Fuori dal fuoco intingete le fragole, mettendole su un vassoio foderato di carta oleate e decorate.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Trifle alle fragole

Trifle alle fragole
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Il trifle alle fragole è un dolce al cucchiaio fresco e delizioso,ideale da servire come dessert o al pomeriggio come merenda sfiziosa. Solitamente il trifle è formato da una base di crema e pan di spagna tagliata a cubetti ed è realizzabile in diverse versioni, alcoliche e non. Grazie al suo stile elegante in calice o in bicchiere è perfetto per fare una bella figura in caso di ospiti. Potrete decorare con panna e fragole, ma se volete aggiungere un tocco più “caldo” e “vellutato” potete guarnire con scagliette di cioccolato fondente…

ThinkstockPhotos-480236403

INGREDIENTI

  • 85 gr di gelatina di porto
  • Una torta di pan di Spagna
  • 400 ml di sherry alla crema
  • 30 gr di confettura di mirtilli

 

Per la crema:

  • 30 gr di crema in polvere
  • 30 gr di zucchero
  • 240 ml di latte
  • Un cucchiaino di vaniglia
  • 120 ml di panna

Per le fragole caramellate:

  • 120 gr di zucchero
  • 30 ml di acqua
  • 250 gr di fragole

PROCEDIMENTO

Preparate la gelatina seguendo le istruzioni sul pacchetto. Refrigerate finchè è quasi solida.

Tagliate il pan di Spagna a cubetti di 1.5 cm. In un pentolino a fuoco basso sciogliete la confettura con lo sherry,mescolando. Ritirate dal fuoco e sistemate metà dei cubetti in una ciotola trasparente della capacità di 2 l e 1/2 ,ricoprendo con metà della confettura. Completate la base alternado con un ulteriore strato di cubetti e confettura, poi ricoprite con carta trasparente e riponete in frigorifero.

Crema: in una terrina amalgamate la crema in polvere, lo zucchero e un pò di latte con la panna in una pentola dal fondo spesso. Unite la crema. Mescolate a fuoco medio finchè bolle e si addensa. Fuori dal fuoco unite la vaniglia. Fate raffreddare coprendo con la pellicola trasparente o con il cellophane affinchè sulla superficie non si formi una pellicola.

A cucchiaiate versate la gelatina sul pan di Spagna, la frutta e infine la crema. Decorate con panna e fragole.

Fragole caramellate: in una pentola sciogliete mescolando lo zucchero e l’acqua. Fate bollire, poi riducete il calore e cuocete per 15 minuti. Fuori dal fuoco intingete le fragole, mettendole su un vassoio foderato di carta oleate e decorate.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post