Trippa alla romana, la ricetta tipica delle nonne. Una vera squisitezza per gli intenditori

Trippa alla romana, la ricetta tipica delle nonne. Una vera squisitezza per i veri intenditori, così è davvero buonissima 

Trippa
Trippa-foto instagram @kris.ting

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Trippa alla romana, la ricetta tipica delle nonne. Una vera squisitezza per i veri intenditori, così è davvero buonissima.

Questa ricetta è imbattibile, seguendo i passaggi uno per volta nel modo giusto otterrete un piatto incredibile.

Inoltre c’è un trucco in particolare che fa davvero la differenza, si tratta della crosta di formaggio da aggiungere in cottura.

Ingredienti e preparazione della trippa alla romana

Vediamo come si prepara la trippa alla romana in poco tempo e facilmente.

Trippa romana
Trippa romana-foto instagram @gigicosentino_ilboss_incucina

INGREDIENTI (4 persone)

  • 600 gr Passata di pomodoro
  • 1,2 kg Trippa
  • 80 ml Olio extravergine d’oliva
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla bianca
  • 180 gr Pecorino romano
  • 1 Bicchiere vino bianco secco
  • 1 Spicchio di aglio
  • Mentuccia romana
  • 1 Bicchiere acqua
  • 1 Cucchiaio peperoncino
  • Sale fino
  • 1 Cosra sedano

PREPARAZIONE (45 minuti)

Come prima cosa, mettere sul fuoco una pentola grande con dell’acqua e far bollire i pezzi di trippa per 15 minuti.

In questo modo sarà più facile da sgrassare e tagliare a strisce. Successivamente si versa l’olio in una padella e poi si aggiunge uno spicchio d’aglio pelato, la carota pulita e tagliata e anche la cipolla affettata oltre che il sedano.

Accendere poi la fiamma media e quando il soffritto inizia a prendere colore unire poi i pezzi di trippa e poi 5 minuti insaporire con qualche foglie di mentuccia, sale, peperoncino e pecorino.

Mescolare tutto bene con un cucchiaio e cuocere a fiamma bassa per 25 minuti. Serviranno per far asciugare l’acqua che uscirà dalla trippa, mescolare quindi di tanto in tanto in modo da evitare che si attacchi al fondo della padella.

Alzare la fiamma e sfumare con il vino bianco e poi far evaporare. Aggiungere la passata di pomodoro o anche i pelati schiacciati con le mani. Continuare a mescolare e cuocere altri 10 minuti con il coperchio.

Trippa
Trippa-foto instagram @hxkita_foodphotos

Aggiungere un bicchiere d’acqua e coprire ancora. Portare a cottura e mescolare per un ora. La trippa è cotta quando risulta morbida che si scioglie in bocca.

Infine quindi impiattare su un piatto fondo o una scodella e spolverare con del pecorino grattugiato fresco. Si possono preparare anche dei crostoni di pane, due per piatto ed ecco pronta la vostra pietanza raffinata e gustosa.

Gestione cookie