Tutto sulla zucca: le 7 varietà di questo ortaggio e come cucinarle

Tutto sulla zucca, l’ortaggio più amato dell’autunno. Le 7 varietà di zucca che non tutti conoscono e i modi per cucinarle.

tutto sulla zucca
foto Pixabay

La zucca, ortaggio simbolo dell’autunno, è molto amata e usata per tantissime preparazioni in cucina, dal dolce al salato.

Il suo sapore dolciastro infatti, la rende perfetta anche per preparare degli ottimi dessert, molto amati soprattutto dai bambini.

Ma quello che non tutti sanno è che ne esistono davvero tante varietà! Andiamo allora a scoprire 7 varietà di questo ortaggio e come usarle in cucina.

Tutto sulla zucca, come usare in cucina 7 varietà di questo ortaggio

Tra le varietà più conosciute troviamo la zucca Mantovana, che con la sua buccia irregolare diventa molto difficile da sbucciare. In cucina si usa soprattutto per la realizzazione del ripieno dei ravioli di zucca, ma anche per gli gnocchi.

tutto sulla zucca
foto Pixabay

La zucca Hokkaido è una rarissima varietà giapponese che si può mangiare con la buccia e somiglia a una cipolla. Apprezzata anche in Italia, è perfetta per la realizzazione del risotto e dei pancake alla zucca.

La varietà Moscata di Provenza è originaria della Francia e perfetta da cucinare con la carne, mentre la zucca violina, molto piccola, è ideale per minestre e zuppe.

Potrebbe interessarti anche -> Peperoni ripieni di riso al forno alla pugliese: la ricetta

Poi troviamo la zucca Marina di Chioggia, veneta, ideale da fare al forno, mentre la varietà lunga di Napoli, con il suo peso che si aggira sui 20 chili, è usata come condimento per la pasta.

Famosissima la zucca Atlantic Giant, che come dice il nome è una varietà gigante che arriva a pesare anche più di 500 kg. E’ la famosa torta arancione di Halloween, con cui si prepara la famosa Pumpkin Pie.

Potrebbe interessarti anche ->Pumpkin Pie, la famosa torta di zucca americana decorata a tema Halloween