Uova, non commettere mai questo errore: il rischio di contaminazione è altissimo

Con le uova non bisogna mai scherzare: evita assolutamente questo errore che aumenta il rischio di contaminazione.

Uova non commettere questo errore
Uova fresche (Foto dalla piattaforma Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Inutile negarlo: le uova sono tra gli alimenti più consumati al mondo. Vuoi per la loro praticità (facilissime da cuocere), vuoi per la loro economicità, tutti le acquistano almeno una volta a settimana.

Questi particolari cibi (le più consumate possono essere di gallina, di struzzo o di papera) sono fonte di micronutrienti e di proteine dall’alto valore biologico.

Ricche di vitamina A e di vitamina D (non mancano acido folico e molti sali minerali come ferro, calcio e fosforo), sono ingrediente base di innumerevoli ricette.

Secondo gli studi, hanno poche calorie (75 per ogni uovo) e nel tuorlo c’è la più alta concentrazione di grassi.

C’è un errore che non va assolutamente commesso: state sempre molto attenti con le uova perché il rischio di contaminazione è piuttosto alto.

Uova, non commettere mai questo errore: cresce il rischio di contaminazione

Le uova apportano tantissimi benefici all’organismo ma bisogna sempre stare molto attenti perché il rischio di contaminazione è dietro l’angolo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Uova non commettere questo errore
Uova in un cestino (Foto da pixabay)

Quando le acquistate e le portate a casa, non bisogna mai lavarle in acqua. Il motivo è semplice: l’acqua potrebbe eliminare la mucina, una sottile cuticola che ha il compito di proteggere l’interno dell’uovo dagli agenti esterni.

Togliendo la cuticola, si rischia una contaminazione di batteri e di microbi. Esiste anche una norma che disciplina questo aspetto: stando  alla legislazione dell’Unione Europea, non bisogna mai lavare le uova durante la conservazione.

In caso di contaminazione delle uova, i sintomi legati al loro consumo possono essere una cattiva digestione, crampi addominali o problemi gastrointestinali.

Uova non commettere questo errore
Confezione d’uova fresche (foto da pixabay)

Se le uova sono troppo sporche e non volete metterle in dispensa (o nel frigorifero) così, potete tranquillamente utilizzare un panno morbido ed eliminare tutto lo sporco dal guscio. Occhio sempre a non oltrepassare la data di scadenza: è preferibile consumarle quando sono ancora super fresche.