Acciughe fritte, ricetta gustosa da servire come antipasto o secondo

Le acciughe fritte sono il tipico piatto estivo da gustare come antipasto o secondo. Tutte le amano non c’è dubbio

Acciughe fritte
Acciughe fritte-foto instagram @bagnibeluga

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le acciughe fritte sono deliziose, durante l’estate tutti le vogliono. Da preparare sono semplici ma bisogna pulirle che è la parte più noiosa.

Sono perfette per una cena a base di pesce. Si friggono in padella dopo essere state passate nell’uovo e pangrattato.

Si tratta di un pesce povero ma preparato in questo modo è davvero gustosissimo, nessuno può resistere.

Ingredienti e preparazione delle acciughe fritte

Vediamo come si preparano le acciughe fritte in poco tempo e facilmente.

Acciughe
Acciughe-foto instagram @pescato_ristorante

INGREDIENTI (4-6 persone)

  • 100 gr Pangrattato
  • 1 l Olio arachidi
  • 500 gr acciughe già pulite
  • Sale
  • Pepe nero
  • 2 Uova

PREPARAZIONE (15 minuti)

Come prima cosa, aprire le acciughe a libro ed eliminare la lisca centrale lasciando però la coda attaccata.

Sciacquare in modo delicato sotto il getto dell’acqua corrente e tamponare con la carta da cucina per asciugarle.

Rompere poi le uova in una ciotola e sbatterle aggiungendo del sale e pepe. Immergere poi le acciughe poche alla volta e scolarle con una pinza da cucina o forchetta e poi trasferirle in un’altra ciotola con pangrattato.

Impanare su entrambi i lati premendo bene con le dita e poi trasferirle su un tagliere man mano evitando di sovrapporle.

Acciughe
Acciughe-foto instagram @sulaclaire

A questo punto scaldare l’olio in una padella da 20 cm di diametro fino a che non è del tutto caldo e poi immergere 8 acciughe circa alla volta, friggendole bene fino a farle diventare dorate.

Scolarle poi con il mestolo forato e appoggiarle sulla carta assorbente. Aggiungere il sale e servirle calde.