Aceto di mele: proprietà dimagranti e benefiche


L’aceto di mele può essere un ingrediente molto prezioso sulla vostra tavola, ma innanzitutto bisogna conoscere meglio le sue proprietà per apprezzare questo prodotto a volte troppo sconosciuto e respinto. Secondo alcuni studi avrebbe un buon potere dimagrante, è astringente e aiuta a tenere a freno lo stimolo della fame. Inoltre rafforza il sistema immunitario, impedisce la formazione di calcoli all’apparato urinario ed è un ottimo antiossidante capace di bloccare l’attività dei radicali liberi. Basti pensare che Ippocrate, il padre della medicina moderna, lo consigliava oltre 2000 anni fa ai suoi pazienti per alleviare certi disturbi e per disinfettare le ferite.

aceto_mele

Effetto dimagrante L’aceto di mele secondo alcuni studi favorirebbe la regolazione della glicemia, in quanto capace di ridurre la velocità con cui viene rilasciato il glucosio nel sangue. In questo modo viene rilasciata una minor quantità dell’insulina, l’ormone responsabile di accumulare grassi. Ciò è dovuto alle proprietà dell’acido acetico che potrebbe avere un ruolo fondamentale nell’inibire l’attività di alcuni geni che promuovo l’immagazzinamento dei lipidi. Due cucchiaini diluiti in un bicchiere d’acqua dieci minuti prima dei pasti aumenta il senso di sazietà e aiuta a mangiare di meno. Il suo uso regolare abbassa i livelli di zucchero nel sangue.

Altre proprietà benefiche L’aceto di mele è un ottimo antiparassitario ed è capace di alleviare alcune infezioni, ad esempio quelle che colpiscono la gola. Rafforza il sistema immunitario, aiuta la digestione e accelera il metabolismo ed è uno degli alimenti più importanti tra quelli classificati come antitumorali, grazie alla sua azione antiossidante. Inoltre l’aceto di mele rende i capelli più forti e lucenti. Durante l’ultimo risciacquo bastano due-tre cucchiaini per combattere i capelli che si spezzano e le doppie punte. Oppure potete preparare una maschera antiforfora: prendete due cucchiaini di aceto di mele. Due bicchieri di acqua, due fragole e alcune foglie di menta fresca; estendete la maschera dopo lo shampoo e lasciatela riposare per una decina di minuti. E ancora, può servire a dare lucentezza e sollievo alla vostra pelle: versate un bicchiere di aceto di mele nella vasca da bagno e immergetevi (molto utile per un’eccessiva esposizione ai raggi solari e alleviare prurito e rossore.

Effetti collaterali Quando acquistate l’aceto di mele assicuratevi che provenga da agricoltura biologica, perché i pesticidi utilizzati per trattare le mele in esso contenute, potrebbe rivelarsi dannosa per la vostra salute. Un uso sconsiderato ed eccessivo di questo aceto può causare nausea, eruzioni cutanee, orticaria e può erodere lo smalto dei denti.

Tags:






Altre Ricette Buonissime

Commenta